Statistiche
LE OPINIONI

IL PUNGIGLIONE Sciarappa e quell’incontro illuminante

DI LUIGI BOCCANFUSO

Devo premettere che Antonio Buono detto “la sciarappa” mi è particolarmente simpatico nonostante che il nostro modo di concepire la politica locale sia agli antipodi…tant’è che spesso medito sulle sue esternazioni. Per esempio ho meditato a lungo su una sua esternazione di alcuni mesi fa, quando incrociai Sciarappa dinanzi il Banco di Napoli di Ischia nel mentre salutava in modo caloroso una coppia di microcefali, dopodiché si rivolse allo scrivente e commentò compiaciuto: “Sono scemi ma pure votano”.

Ora rifletto sull’esternazione all’interno dell’intervista pubblicata domenica 25 aprile laddove recita: “Enzo Ferrandino sindaco d’Ischia agisce in sintonia col mio pensiero“. Non c’è che dire, quello della sciarappa è un linguaggio da vero statista e mi piace anche perché chiarisce come stanno veramente le cose, precisando che il sindaco Enzo Ferrandino “ agisce in sintonia col suo pensiero anche perchè si tratta di indicazioni e suggerimenti rivolti a migliorare il paese”. Bravo sciarappa!!

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x