Statistiche
ARCHIVIO 5SPORT

Impagliazzo si presenta: Real Forio, ti stupirò

E’ da poco terminata la conferenza stampa di presentazione di mister Franco Impagliazzo “Taratà”. Insieme al nuovo tecnico dei biancoverdi, c’erano anche il DS Vito Manna, il vice presidente Nello Verde e il consigliere comunale di Forio delegato allo sport Giuseppe Di Maio. Vi proponiamo uno stralcio delle dichiarazioni. I riflettori, ovviamente, erano tutti accesi sul mister. Volto nuovo nel Real Forio ma non nella piazza foriana che lo ha visto diverse volte protagonista di importanti annate calcistiche. “In me c’era la volontà di rimettermi in gioco – ha esordito il nuovo allenatore del Real Forio – sono stato contattato da Vito Manna, ci siamo incontrati e mi sembra che abbiamo un progetto abbastanza serio e importante. Per quanto riguarda gli obiettivi, dobbiamo innanzitutto salvare la categoria che è una categoria importante per una piazza blasonata come Forio. Poi se strada facendo dovesse venire qualcosa di diverso ci dovremo far trovare pronti. Mercato? Per grandi linee dovremmo confermare la rosa della passata stagione ma sicuramente ci sarà qualche accorgimento da fare.  Valuterò la rosa che mi metterà a disposizione la società preoccupandomi soprattutto della disponibilità dei ragazzi. Se ci sarà una disponibilità limitata da parte di qualcuno, questo non sarà preso in considerazione. Tutti devono dare tutto per la causa biancoverde”. Mister Impagliazzo si è poi soffermato anche sulla partecipazione al campionato delle altre due squadre isolane (Barano e Procida), se non addirittura di una terza (la Nuova Ischia).  “Sono contento se ci sono più squadre isolane – ha sottolineato il tecnico – anche perché per le squadre di terraferma venire tre o quattro volte sull’isola diventa un problema per loro e quindi possiamo anche farci forza l’uno con l’altro, al di là dei derby che si giocano per vincerli ovviamente”. Parola anche al DS Vito Manna intervenuto innanzitutto sulla poca affluenza di pubblico negli stadi isolani e non solo: “ Il problema della disaffezione al calcio dilettantistico credo che sia un discorso che vada allargato a tutta la Campania e a tutta l’Italia. Siamo migliorati in questi due anni e devo dire che i nostri tifosi sono stati encomiabili soprattutto quest’anno. Ora cercheremo di fare ancora meglio lanciando anche un nostro merchandising e a breve partirà pure la campagna abbonamenti . Sicuramente il mister sarà un testimonial importante”. La stampa presente ha poi interrogato il diesse sull’accordo con l’Ischia Calcio che ha portato diversi giocatori in maglia biancoverde nella passata stagione: “Siamo contenti dell’accordo fatto con l’Ischia l’anno scorso – ha continuato Manna –  perché abbiamo avuto in prestito questi ragazzi del ’99 che hanno disputato un ottimo campionato allievi. Puntiamo molto su di loro e per questo martedì e mercoledì faremo un raduno con i ’97, ’98 e ’99 (a Panza ore 18, ndr). Il raduno non è riservato solo ai calciatori del Real Forio, ma è aperto a tutti i ragazzi isolani interessati proprio perchè vogliamo che gli under  migliori possano allenarsi e giocare in prima squadra e non a caso ci sarà mister Impagliazzo che fungerà da supervisore”. Il vice presidente Nello Verde ha chiarito le intenzioni della società: “Rispetto all’anno scorso ci sono diverse novità e ci stiamo organizzando cercando di limare ancora qualche dettaglio che ufficializziamo nei prossimi giorni. Da parte della società c’è la massima disponibilità ad assicurare al tecnico una rosa quanto più competitiva possibile”. In conclusione spazio anche al consigliere comunale di Forio delegato allo sport Giuseppe Di Maio: “ Noi come amministrazione cerchiamo di essere vicini a chi prova ad avere una certa organizzazione. E quest’anno il Real Forio sta mettendo su anche un bel settore giovanile di cui si occuperà, tra gli altri, anche Nicola Mora. Bisogna strutturare sul territorio un settore giovanile attrezzato. E’ l’unica possibilità per creare qualcosa di propizio per il futuro”. La conferenza stampa integrale è disponibile sulla pagina Facebook  “Real Forio”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button