CULTURA & SOCIETA'

Ischia, che successo per la festa di Halloween

In occasione della festa di Halloween, da un’idea di Alessandra Vuoso, l’amministrazione comunale di Ischia ha dedicato una giornata ai più piccoli, ma anche ai loro genitori. “Con grande piacere – ha dichiarato il vicesindaco Luigi Di Vaia – ho riscontrato l’apprezzamento generale. Tutti ci siamo divertiti molto, i bimbi, però, sono stati i veri protagonisti di momenti di pura gioia conditi con un pizzico di brivido che nasceva dalle tante sorprese e scenografie allestite presso la struttura dell’ex Carcere del Molino. L’emergenza sanitaria ci ha costretti ad anni di sacrifici dei quali i più piccoli, probabilmente, hanno pagato il prezzo più caro; anche per questo resto convinto che iniziative del genere siano utili per agevolare un graduale ritorno alla normalità, nel pieno esercizio del diritto che i nostri figli hanno di essere felici”. 

“Voglio ringraziare di vero cuore – ha aggiunto Di Vaia – quanti, per pura passione, con grande gentilezza e dedizione, hanno prestato il loro tempo, le loro competenze e le proprie risorse perché tutto ieri fosse curato nei minimi particolari. Alessandra Trofa, Antonio Cozzolino  e Maddalena Pascale del Teatro Dei Burattini Ischia , Mariagrazia Sansone  di Ludoteca Fantasilandia Ischia ; Mariaflora Ielasi, Guglielmo Napoleone , Mattia Sirabella, Enza Scotto d’Abusco  e Teresa Sasso  del Circolo LaAV Isola d’Ischia ; Biagio Ronza, Ciro Spinelli, Francesco Bianco. Senza di voi nulla di ieri sarebbe stato possibile, grazie!”

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex