CRONACA

ISCHIA Sopraelevata, rimosso il calcestruzzo ammalo rato

Nei giorni scorsi gli operai incaricati dalla Città Metropolitana di Napoli hanno effettuato la rimozione di buona parte del calcestruzzo ammalorato sulla fascia laterale Nord-Est del Ponte Melan.

Sono stati completati, inoltre, i lavori di rimozione del copriferro, in procinto di distacco su entrambi i lati del Ponte Melan.

Ripulita, infine, la strada privata sottostante la ex SS.270 che resta, però, interdetta.

Nei giorni scorsi, a seguito delle numerose segnalazioni pervenute al Comune, il responsabile del Servizio 2, ing. Luigi De Angelis ha sollecitato la Città Metropolitana di Napoli a intervenire urgentemente per eliminare lo stato di pericolo presente sulla ex SS270 con opere di riparazione necessarie e verifiche tecniche.

L’intervento continuerà dopo il 15 di agosto.

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button