CULTURA & SOCIETA'

LA SCHEDA Chi è Antonella Morea

Antonella Morea è nata a Napoli, il 16 maggio 1956. È un’attricecantante  e regista teatrale italiana. Queste sono solo alcune delle sue esperienze professionali. Il suo esordio risale al 1976 con Tupeapo, a fianco di Franco AcamporaMaria Di Maio e Gennarino Palumbo. Notata da Concetta  e Peppe Barra  fu segnalata a Roberto De Simone, che la scritturò per La gatta Cenerentola. Ha recitato con Aldo Giuffré e Ida Di Benedetto. Nel 1978 partecipa allo sceneggiato televisivo Rai Storie della camorra. Nel 1986 prende parte al film, Il camorrista. Negli anni novanta con altri spettacoli per la regia di Roberto De Simone. Poi, con la regia di Mario Scarpetta, in Na Santarella. Nel 1993 lavora per la prima volta con il drammaturgo Fortunato Calvino in Geltrude. Nel 1996 Carlo Giuffré la scrittura in due commedie, Non ti pago e La fortuna con l’effe maiuscola. Nel 1998 con Tato Russo è nella commedia So’ muorto e m’hanno fatto turnà a nascere.
Nel 2000 affronta per la prima volta un monologo, Anna Cappelli, per la regia di Fortunato Calvino. Lavora nei film di Vincenzo SalemmeA ruota libera, Ribelli per casoVolesse il cielo. Nel 2003 è nel film, Il paradiso all’improvviso, regia di Leonardo Pieraccioni. Dal 2006 al 2008, recita accanto a Luca De Filippo. Nel 2009 esce il suo disco da solista, Anema d’ ‘o munno, un cd di dodici tracce.
Nel 2010 lavora nella terza stagione di Capri. Recentemente è stata nel cast del film Una festa esagerata, di Vincenzo Salemme, mentre a teatro ha recitato in Mary Poppins il Musical, regia di Federico Bellone.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button