CRONACA

LA STORIA Trasporti gratuiti per forze dell’ordine, i meriti di Giuseppe Sorrentino

Se la consigliera regionale Maria Grazia Di Scala è stato il braccio, nessun dubbio sul fatto che lui sia stato la mente. Lui è l’appuntato scelto dei carabinieri dott. Giuseppe Sorrentino, al quale si deve il risultato raggiunto ieri l’altro in Regione Campania. Dove è stato sancito che le forze dell’ordine viaggeranno gratis sui mezzi di trasporto della Regione su gomma, ferro e via mare grazie al rinnovo per altri tre anni della convenzione che consente a polizia, agenti della penitenziaria, carabinieri e guardia di finanza di usufruire a titolo gratuito dei mezzi pubblici.

La stessa Maria Grazia Di Scala, intervenendo in consiglio regionale, fa riferimento alla corposa e dettagliata nota da parte dell’Arma dei Carabinieri e sottoscritta dopo dall’appuntato scelto Sorrentino (che ovviamente scriveva per conto di tutte le forze di polizie) e che era intervenuto lo scorso settembre nella IV Commissione Speciale sul tema “Criticità del sistema di tariffazione del trasporto marittimo regionale per le forze armate e militari”. Insomma, una sinergia che mai come stavolta ha prodotto i suoi frutti e che ha portato alla firma del protocollo in Regione alla presenza del governatore Vincenzo De Luca e dei prefetti e questori delle cinque province campane.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close