CRONACAPRIMO PIANO

Lacco, il sindaco amplia lo staff: caccia a una nuova unità

Scatta la selezione per un istruttore amministrativo di categoria C, a tempo determinato e parziale. Le candidature dovranno pervenire entro il 13 dicembre

Un nuovo posto da riempire nello staff del sindaco a Lacco Ameno. Con apposita determina, il settore affari generali ha avviato il procedimento per l’assunzione a tempo determinato e parziale al 66,67% dell’ordinario tempo di lavoro di un Istruttore Amministrativo di categoria C, posizione economica C1, nell’ambito dell’Ufficio di Staff del sindaco, della giunta e degli assessori, alle dirette dipendenze del primo cittadino, fino al 31 dicembre 2022, ovviamente salvo proroga, ai sensi dell’art. 90 del d. lgs. n. 267/00, “per garantire il conseguimento delle linee programmatiche di mandato e il conseguimento degli obiettivi gestionali con particolare riferimento alla riqualificazione dell’offerta turistico-culturale, alla valorizzazione e comunicazione dell’incommensurabile patrimonio archeologico locale ed al rilancio del Museo di Pithecusae”. In ogni caso l’incarico non potrà essere superiore al mandato elettivo del sindaco.

È stato quindi approvato lo schema di avviso pubblico nel quale viene anche specificata la serie di compiti che spetteranno al soggetto prescelto, il quale dovrà occuparsi di: attività di supporto al Sindaco per l’esercizio di funzioni di indirizzo e di controllo anche per quanto riguarda la realizzazione del programma di mandato e, in particolare, la riqualificazione dell’offerta turistico-culturale, la valorizzazione e comunicazione dell’incommensurabile patrimonio archeologico locale ed il rilancio del Museo di Pithecusae di competenza comunale; collaborazione nella realizzazione di incontri a carattere pubblico su temi del turismo, della cultura, dell’arte, della valorizzazione del patrimonio culturale, storico ed archeologico, in sinergia con il Sindaco e con l’Assessore delegato alla cultura e al complesso museale di Villa Arbusto; collaborazione all’organizzazione di grandi eventi, conferenze e tavoli su temi afferenti il turismo, lo spettacolo, la cultura e il rilancio dei siti culturali ed archeologici, in particolare del citato Museo di Pithecusa; supporto al Sindaco nella gestione delle relazioni con altri Enti e strutture di livello sovra comunale; mantenimento per conto del sindaco, della giunta e dei consiglieri, anche attraverso i social network, dei rapporti con i cittadini, i gruppi e le associazioni in relazione ai temi del turismo e della cultura; monitoraggio dell’opinione pubblica anche attraverso l’utilizzo dei social network; comunicazione e promozione di tutte le attività inerenti il Museo di Pithecusae e il complesso di Villa Arbusto anche mediante i social network e la diffusione di comunicati stampa; elaborazione note e documenti di carattere politico.

La scelta verrà effettuata dal sindaco “intuitu personae” tra i candidati che presentino i requisiti richiesti dall’avviso pubblico, attraverso l’esame del curriculum vitae e di colloquio con ciascun candidato; e di conseguenza anche il contratto di lavoro a tempo determinato stipulato ai sensi dell’art. 90 del D. Lgs. n.267/2000 si costituirà in virtù di un rapporto fiduciario (intuitu personae) con il soggetto politico che richiede l’assunzione di personale e che, pertanto, lo stesso si risolve automaticamente al venir meno di tale rapporto fiduciario. I candidati, a pena di esclusione, dovranno presentare apposita domanda al Sindaco del Comune di Lacco Ameno entro le ore 12:00 del giorno 13 dicembre 2021 con la seguente modalità: presentandola a mani presso l’ufficio protocollo comunale – previo appuntamento telefonico da concordare in orario antimeridiano al n. 0813330851 – dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,00 in busta chiusa recante la seguente dicitura: “Incarico Ufficio Di Staff Del Sindaco Ex Art. 90 Tuel Categoria C”; oppure inviandola, da una casella di posta elettronica certificata, al seguente indirizzo PEC: protocollo@pec.comunelaccoameno.it entro il giorno di scadenza.

Il soggetto prescelto dovrà operare “per garantire il conseguimento delle linee programmatiche di mandato e degli obiettivi gestionali con particolare riferimento alla riqualificazione dell’offerta turistico-culturale, alla valorizzazione e comunicazione dell’incommensurabile patrimonio archeologico locale ed al rilancio del Museo di Pithecusae

Successivamente all’ammissione delle domande, il sindaco Pascale procederà alla valutazione dei curriculum e ad effettuare un colloquio con ciascun concorrente. Nella valutazione dei curricula verranno accertate le comprovate qualificazioni professionali, attenendosi ai principi di evidenziazione dello spessore culturale e formativo, nonché delle esperienze lavorative e professionali del candidato. Attraverso il colloquio verrà valutata la motivazione dei candidati nonché la loro attitudine alla copertura del ruolo, anche in considerazione della conoscenza delle procedure amministrative e della normativa vigente con particolare riferimento agli enti locali. Le comunicazioni relative alla convocazione per il colloquio verranno pubblicate esclusivamente sull’apposita sezione del sito del comune di Lacco Ameno ed avranno valore di notifica agli interessati a tutti gli effetti.

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex