CRONACA

L’ANMI Ischia ospita l’Unione Nazionale dei Ciechi

A.N.M.I. Ischia “Gruppo Attilio Messina” nei giorni scorsi ha ospitato la Unione Nazionale dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione di Napoli per consentire una dignitosa e sicura area di protezione e ricovero dei suoi iscritti durante le operazioni di rinnovamento annuale delle tessere. Un gesto di cortesia e di ospitalità che ricorda ai cittadini che ANMI rappresenta gli uomini di mare, in quanto spiriti con particolare sensibilità e propensione al servizio ed al supporto delle persone diversamente abili. Allo stesso tempo, ANMI Ischia ed ANMI Napoli, si spera prossime al gemellaggio, il giorno 15 maggio 2023 hanno partecipato al premio culturale “Sabatino Minucci” un caduto della seconda guerra mondiale, bersagliere e decorato con la medaglia d’oro, il quale ha dato il nome a quella scuola partenopea che è stata meritevole di aver presentato in Regione Campania il progetto di legge della memoria delle vittime dell’alluvione di Casamicciola del 26.11.2022. ANMI Ischia intende presidiare la memoria storica, nell’area territoriale di sua competenza, al fine di insinuare nei giovani intelletti la gioia lucida e consapevole di appartenere alle libere Istituzioni democratiche, che sono state il frutto del sacrificio degli uomini di mare privilegiati dal ritorno in Patria per raccontare e di quelli che sono rimasti per sempre fra le braccia del Cristo del Soccorso, di Santa Barbara e, per chi non crede, del dio Nettuno.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex