CRONACA

Lavori al porto di Casamicciola, il Demanio “difende” le biglietterie

In vista degli interventi di manutenzione, la Regione intende salvaguardare almeno in parte l’utilizzabilità dei locali dove ha sede anche l’Ufficio marittimo

Le compagnie di navigazione che fanno scalo al porto di Casamicciola hanno necessità di svolgere lavori di manutenzione presso i locali dell’area denominata Italia ’90. A tale scopo sono già state inviate le opportune comunicazioni in Regione complete del relativo computo metrico. Tuttavia la dottoressa Iasuozzo, dirigente dell’unità operativa dirigenziale del Demanio marittimo alla Regione Campania, ha inviato una missiva alle Compagnie (Caremar, Medmar, Snav) spiegando che per rilasciare l’autorizzazione per l’esecuzione dei lavori di manutenzione occorre acquisire anche il crono programma e contemporaneamente conoscere se l’esecuzione di tali opere comporterà un’utilizzazione parziale delle aree stesse, per non interrompere la fruizione delle biglietterie ma anche dell’attività del locale Ufficio Marittimo. Anche quest’ultimo infatti ha sede nei locali dell’area che sarà interessata dagli interventi di manutenzione.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button