CRONACA

Legnini, addio centro Italia: ma resta a Ischia

Il governo ha nominato il senatore di FdI Guido Castelli nuovo commissario per l’emergenza sisma 2016, l’avvocato lascia dopo oltre due anni. Ma Palazzo Chigi conferma che prosegue l’incarico sull’isola

Tutto come da copione e, consentitecelo, anche come anticipato dalla nostra testata in tempi non sospetti. Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha firmato il Dpcm che prevede la nomina dell’attuale senatore di Fratelli d’Italia (ed ex sindaco di Ascoli Piceno) Guido Castelli a nuovo commissario per la ricostruzione del sisma 2016 nel centro Italia. Il provvedimento deve adesso affrontare lo step del vaglio della Corte dei Conti prima della pubblicazione, ma si tratta di mere formalità. La notizia interessa da vicino la nostra isola perché Castelli andrà a sostituire Giovanni Legnini, il cui mandato era scaduto lo scorso 31 dicembre (era iniziato il 14 febbraio 2020) e che attualmente è commissario per la ricostruzione post sisma e per l’emergenza post frana sempre in regime di prorogatio essendo il suo incarico terminato anche nel caso di specie al termine dell’anno solare.

Guido Castelli

La nomina di Castelli ha subito un’accelerazione nel momento in cui i rappresentanti istituzionali e i comitati dei cittadini dei territori terremotati del Centro Italia avevano manifestato perplessità e timori per il futuro della struttura commissariale. Nicola Alemanno, sindaco di Norcia e rappresentante della cabina di coordinamento ANCI sisma 2016, aveva indirizzato una nota alla premier Meloni nella quale scriveva tra l’altro: “Le sarà certamente noto l’immane lavoro che la Cabina di coordinamento guidata dal commissario Giovanni Legnini con i presidenti delle quattro Regioni ed i quattro sindaci in rappresentanza delle quattro Anci regionali, hanno portato avanti a partire dai primi mesi del 2020″, si legge in un passaggio della lettera. “Ci permettiamo di esprimerle la nostra preoccupazione nel considerare un cambio di governance al vertice della Struttura commissariale”. Legnini, come detto, si conferma al timone di Ischia come recita una nota ufficiale di Palazzo Chigi dove viene precisato testualmente: “Il presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm con il quale il Sen. Guido Castelli è stato nominato Commissario per la ricostruzione post terremoto del centro Italia. Il governo rivolge a Castelli gli auguri di buon lavoro per questo impegnativo compito, per il quale la sua esperienza di amministratore e la sua conoscenza del territorio saranno preziosi. Il governo ringrazia per il lavoro sin qui svolto il commissario uscente On. Giovanni Legnini, il quale mantiene le competenze di commissario per Ischia”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
  • CRONACA
    ISCHIA Servizio Civile, candidature entro il 10 febbraio
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex