SPORT

Luigi Iovino: «Abbiamo vinto grazie ad un gruppo unito»

Il tecnico del Forio Basket parla così del successo ottenuto dalla sua squadra, poi sul futuro: «Godiamoci il successo, poi parlerò con il presidente»

Di Claudio Iacono

Quella realizzare dal Forio Basket è senza dubbio un’impresa senza precedenti nel mondo della pallacanestro ischitana. Nonostante in passato non siano mancati i momenti piacevoli nel mondo del basket, la quarta categoria nazionale non era mai stata accostata ad una squadra isolana, il che deve rendere l’idea di quello che è stato in grado di fare il Forio Basket. Certo, secondo qualcuno si sarebbe potuta ottenere una promozione anche vincendo semplicemente il campionato, ma Caserta ha mostrato di avere qualcosa in più, in campo e fuori dal campo, per meritare di arrivare prima di tutte le altre. Nei playoff, dopo una gran ricorsa, il Forio Basket è riuscito ad ottenere un ottimo piazzamento, prima, e una finale poi. L’avversaria, Cava de’ Tirreni, era decisamente preoccupante, ma i biancorossi hanno saputo regolarla nella maniera migliore. La serie era al meglio delle cinque partite e i foriani hanno portato a casa ben tre successi di fila, due in trasferta e uno in casa, proprio sabato pomeriggio. Il commento del tecnico dei foriani, Luigi Iovino, è davvero emozionato: «Si tratta di una grande soddisfazione per tutti, perché come ho sempre detto, non è facile fare un campionato di vertice, vincerlo, soprattutto a Forio. C’erano tante problematiche di tipo logistico, ma siamo riusciti ad andare oltre queste problematiche grazie ad un gruppo unito, ad una squadra che c’è sempre stata, ci ha sempre seguito. Siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo, quello di vincere il campionato a Forio. Credo che per la piazza sia un grandissimo risultato quello di raggiungere la Serie C Gold. Si tratta di un campionato gestito a livello nazionale. Si inizia ad entrare in un circuito diverso, alle soglie della Serie B. è un obiettivo davvero importante quello che abbiamo raggiunto. Ora ci godiamo la vittoria, insieme a tutte le persone che ci sono state vicino e che ringrazio. Sono felice di aver portato il Forio Basket alla vittoria del campionato». Dopo una promozione ottenuta in questo modo, a dire il vero, non è possibile chiedere a Iovino qualcosa in merito al suo futuro. Certo, Vito Iacono ha avuto modo a più riprese di parlare del futuro del Forio Basket, ma abbiamo provato a chiedere al tecnico cose intendesse fare, per quanto gli riguarda e Luigi Iovino ci ha risposto: «Beh abbiamo finito ieri. Ora godiamoci innanzitutto il momento. È chiaro che per fare un C Gold la normativa parla chiaro, chiedendo la presenza del parquet. Se si vorrà continuare a giocare a Forio serviranno delle deroghe che però l’anno scorso non sono state concesse, poi si deve allestire un roster competitivo. Nei prossimo giorni avremo modo di parlare con il presidente e cercare di capire se ci sono le condizioni per poter andare avanti. È stato certamente un anno piacevole, però ora è prematuro affrontare questi discorsi».

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close