SPORT

Manzo dice addio al calcio: «Una decisione presa con la massima lucidità»

L’ex gialloblù appende le scarpette al chiodo

Tommaso Manzo, la leggenda delle categorie dilettantistiche, dice addio al calcio. Una carriera piena di trionfi, colma di reti e di emozioni, che non vedrà un lieto fine e neanche il finale che merita a causa di questa maledetta pandemia. Cinque campionati vinti, con le maglie di Giugliano, Puteolana, Portici, Monopoli e Nola, 630 presenze e 368 reti in partite ufficiali fanno di Manzo uno dei monumenti di questo sport a cui è mancato solo il salto di categoria. «Continuerò sicuramente, perché comunque ho un gruppetto che mi sto crescendo da 3-4 anni, ma la mia intenzione è sempre quella di rimanere nel mondo del calcio. Vedremo se nel ruolo di allenatore o di dirigente».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex