CULTURA & SOCIETA'

Margot il nuovo singolo del cantautore Simone Costa

Disponibile su tutte le maggiori piattaforme musicali e digital store dal 12 maggio “Margot” il nuovo singolo del cantautore campano Simone Costa, prodotto e distribuito dallo stesso autore, che ha deciso, coraggiosamente, di sganciarsi dai meccanismi della discografia attuale.

Al singolo è abbinato il relativo videoclip, la cui regia e produzione è stata affidata a Dagon Lorai/Camera Sospesa.

E’ il secondo singolo del progetto musicale Simone Costa e giunge a distanza di due anni dal precedente singolo “Julien”, che ha totalizzato oltre 12.000 ascolti nei vari digital store, anticipando il nuovo album previsto per l’autunno 2023. 

Margot è la storia di una donna che a seguito delle violenze subite in tenera età, non riesce più a distinguere il bene dal male. 

Il testo, cantato su un tessuto sonoro fatto di musica rock e new wave, in perfetto stile alternative rock, tocca temi molto sentiti e importanti come “la violenza sulle donne e la violenza sui minori“ e racconta le problematiche psicologiche che da essi ne derivano, fino a sfociare in vere e proprie patologie cliniche. 

Ads

Breve Bio di Simone Costa

Ads

Simone Costa, classe ‘87, cantautore/compositore è autore di testi e musiche che vedono come protagonisti personaggi con storie viscerali, fatte di umanità mutevole, violenza, dolore, rimpianti ma anche di amore e speranza in un futuro quasi sempre incerto. 

Dopo un periodo dedicato alle arti visive, ad Ottobre 2019 torna sulle scene musicali, vincendo il social contest #MK302010, lanciato dalla band Marlene Kuntz, nel quale veniva richiesto ai fans di re-interpretare una canzone del gruppo. Poco dopo partecipa ad importanti festival come “Sanremo Rock” e “A Voice For Europe” arrivando in entrambi in finale.

In aprile 2021 pubblica il suo singolo d’esordio “JULIEN”, presentandolo in numerosi live acustici in Campania.

Da Gennaio 2022 entra in studio di registrazione per lavorare al suo primo album da solista e apre i live di Pierpaolo Capovilla (Teatro Degli Orrori, Cattivi Maestri), ha accompagnato alla chitarra acustica l’attore Giorgio Consoli aprendo nuovamente i live di Pierpaolo Capovilla e Francesco Di Bella (24 Grana, Ballads Cafè).

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex