CRONACA

METEO Epifania mite, ma da domenica perturbazione atlantica in arrivo

Epifania a tratti uggiosa, ma mite”. È così che il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara descrive la giornata di domani. Poi il meteo andrà a cambiare quasi subito, con una “perturbazione in transito tra domenica e lunedì su gran parte d’Italia”. “L’anticiclone, che ha dominato gran parte delle festività spegnendo di fatto l’inverno sull’Italia, sarà in indebolimento nei prossimi giorni – spiega Ferrara – L’Epifania trascorrerà comunque con tempo generalmente stabile ma spesso fosco e grigio per nubi basse, e non si esclude qualche isolato piovasco su basso versante tirrenico”. Il tutto però in un contesto termico decisamente mite per il periodo, con temperature primaverili nelle aree soleggiate dove si potranno superare i 15-17°C.

Una perturbazione atlantica però porterà da domenica piogge, rovesci e persino qualche temporale dapprima al Nord, successivamente anche al Centrosud con precipitazioni più corpose sul lato tirrenico e al Nordest. Il tutto sarà accompagnato da un generale rinforzo del vento di Libeccio che soffierà anche forte entro lunedì, con raffiche di oltre 60-70km/h al Centrosud, mari molto mossi o agitati e possibili difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori. Si abbasseranno anche leggermente le temperature.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex