Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Parte il progetto “Sezione Primavera” per i genitori con figli “baby”

 ISCHIA – Un aiuto concreto per i genitori che hanno bambini piccoli e hanno, al contempo, esigenza di lasciarli in un posto sicuro e accogliente. Lì dove non arrivano nonni e babysitter arriva il progetto “Sezione Primavera”. A Ischia, infatti, è aperta la selezione delle domande di partecipazione al Servizio “Sezioni Primavera”, un servizio previsto per i bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi che compiano i due anni entro il 31 dicembre di questo anno. Il Servizio “Sezione Primavera” si caratterizza per essere un servizio educativo e sociale di interesse pubblico, aperto a tutte le bambine e bambini compresi tra i 24 e i 36 mesi, che concorre con le famiglie alla loro crescita e formazione, nel quadro di una politica per la prima infanzia e a garanzia del diritto all’educazione nel rispetto dell’identità individuale, culturale e religiosa.

La Sezione Primavera costituisce un servizio di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle famiglie, quale strumento a supporto di una migliore organizzazione dei nuclei familiari. Le Sezioni Primavera ospiteranno 10 bambini, tranne quella da istituirsi nel Circolo Didattico di Lacco Ameno che ospiterà al massimo 6 bambini di età compresa tra i due e i tre anni.

Sei giorni alla settimana , dal lunedì al sabato, con chiusura per le festività come da calendario scolastico. Entusiasta il primo cittadino di Lacco Ameno Giacomo Pascale, che non ha mancato di elargire sentiti complimenti all’assessore Cecilia Prota che si è spesa in prima persona, assieme agli altri assessori alle politiche sociali dell’isola, per concretizzare un aiuto concreto per le famiglie isolane. La graduatoria degli ammessi sarà stilata in base a precisi criteri e punteggi che tengono conto dell’Isee, il numero di persone presenti nel nucleo familiare e l’eventuale presenza di disabilità, ma anche della condizione lavorativa dei genitori  e un piccolo bonus anche per le famiglie immigrate, consistente in 10 punti in graduatoria in più, per permettere a chi ha deciso di vivere nella nostra isola di integrarsi con maggiore facilità.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex