Statistiche
CRONACA

Piano di aiuti per imprese e famiglie, la Campania stanzia 400 milioni

La Regione Campania scende in campo per provare a mitigare gli effetti della crisi energetica ed economica: presentato a Palazzo Santa Lucia il Piano di aiuti per il sostegno di imprese e famiglie voluto dal governatore Vincenzo De Luca. Nel complesso si tratta di una manovra dal valore complessivo di 400 milioni di euro. “Sono misure straordinarie, un segnale che l’istituzione vuole dare al territorio” afferma l’assessore regionale con delega al Bilancio, Ettore Cinque, che poi annuncia l’approvazione “di una serie di delibere per far fronte a situazioni emergenziali”. “Un intervento tempestivo, come quello che facemmo in seguito alla crisi causata dal Covid, che si contraddistingue per rapidità” dice Cinque. A spiegare nel dettaglio la struttura del Piano è proprio il Presidente della Vincenzo De Luca che parla di “sforzo straordinario della Regione, il massimo possibile in questo momento, per anticipare i tempi di Governo e Parlamento” i quali, a detta dell’inquilino di Palazzo Santa Lucia, “stanno perdendo troppo tempo”.

“L’insieme delle misure che proponiamo è diviso in due blocchi e integreranno i provvedimenti a cui sta lavorando il Governo nazionale. Alcune sono già operative oggi, altre partiranno ex novo nelle prossime settimane” dice De Luca prima di fare il punto sugli interventi che riguarderanno innanzitutto gli studenti. “Per quest’anno accademico – spiega – daremo borse di studio a 45mila ragazzi entro il limite Isee di 21mila euro. Per il prossimo anno ci saranno invece 107 milioni di euro e aumenteremo il limite a 22mila e 700 euro. Poi abbiamo finanziato il trasporto per gli studenti di medie e università, nella fascia compresa tra gli 11 e i 26 anni. Un intervento che vale 30 milioni di euro per il quale una famiglia, per ogni ragazzo, risparmia 1000 euro: oggi siamo l’unica Regione italiana che adotta il trasporto gratuito”. Tra i sostegni anche un voucher per le donne vittime di violenza da 6000 euro a cui si aggiunge quello per il figlio da 2500 euro “fino a esaurimento delle risorse che noi stanziamo”

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex