Statistiche
CRONACA

Pini a rischio al Rizzoli e a Villa Arbusto, tre piante da abbattere

Lo ha deciso il Comune con due distinte ordinanze sindacali vista l’impossibilità di interventi conservativi

Continua l’emergenza-pini a Lacco Ameno. Con due distinte ordinanze, è stato infatti ordinato l’abbattimento di alcune piante di alto fusto. Il primo provvedimento, un’ordinanza contingibile e urgente un albero all’interno del giardino annesso all’Ospedale Anna Rizzoli in via Fundera, in quanto il Comune ne ha riscontrato le precarie condizioni di stabilità perché “secco e in via di disfacimento”, dunque risultando pericoloso per la pubblica e privata incolumità, e “proiettato in caduta in corrispondenza della strada adiacente”. Quindi nessun intervento conservativo: l’ospedale dovrà procedere all’abbattimento. Analoga decisione è quella adottata nel secondo provvedimento, relativo a due pini che si ergono all’interno del Parco di Villa Arbusto. Le due piante, ormai secche, sono a rischio caduta, con grave pericolo per i visitatori. Di conseguenza è stato ordinato all’ufficio tecnico di procedere alla messa in sicurezza e all’abbattimento delle piante.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex