CRONACA

PNRR, ecco 15 milioni per la transizione digitale

11 / 100

La Direzione generale creatività contemporanea del Ministero della Cultura ha pubblicato l’avviso, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Progetto NGEU – Next Generation EU attraverso i fondi destinati al PNRR, per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di micro e piccole imprese, enti del terzo settore e organizzazioni profit e no profit, operanti nei settori culturali e creativi per favorire l’innovazione e la transizione digitale. Disponibili 115 milioni di euro per l’innovazione e la transizione digitale di questo settore. Gli ambiti di attività riguardano musica, audiovisivo e radio inclusi film e cinema, televisione, videogiochi, software e multimedia), moda, architettura e design, arti visive (inclusa fotografia), spettacolo dal vivo e festival, patrim, moda, architettura e design, arti visive (inclusa fotografia), spettacolo dal vivo e festival, patrimonio culturale materiale e immateriale (archivi, biblioteche e musei), artigianato artistico; editoria, libri e letteratura. Come indicato dall’avviso pubblico, la proposta potrà essere presentata entro le ore 18 dell’1 febbraio 2023, esclusivamente attraverso il sito www.invitalia.it. Tutte le istanze pervenute, in regola con i requisiti di ammissibilità previsti dall’avviso pubblico, saranno prese in esame, valutate e ammesse a finanziamento secondo una graduatoria di merito. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 848.886.886.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex