CRONACA

PROCIDA. Agibilità immobili, il Comune affida il servizio

Una nuova grana si presenta per l’amministrazione di Dino Ambrosino. In realtà si tratta di una questione comune a molte municipalità delle isole del golfo di Napoli: l’agibilità degli immobili di proprietà comunale. Infatti nell’ambito delle attività di ufficio è stata riscontrata, dagli inquilini del Palazzo municipale la necessità di produrre la documentazione necessaria per ottenere l’agibilità di alcuni immobili di proprietà comunale in particolare c’è persino la Casa Comunale di Via Libertà 12 bis; il Campo Sportivo Mario Spinetti in Via Belvedere e la Scuola Capoluogo, Via Vittorio Emanuele 160 con la Scuola Media Capraro, Via Flavio Gioia 20 e la Scuola Elementare Plesso Chiaiolella.

In tal senso, per superare la problematica, tutt’altro che di poco conto, l’ente locale ha proceduto all’affidamento del servizio di redazione della documentazione necessaria per l’agibilità degli immobili di proprietà comunale in favore dell’ing. Crescenzo Corcione di Casoria.Individuato mediante scelta degli operatori economici iscritti nella Short List del comune di Procida sul portale Asmecomm,Corcione, in un primo momento si era dichiarato disposto a svolgere il servizio in oggetto per l’importo di € 18.000 oltre IVA al 22% e CASSA al 4%. Successivamente ha offerto un ribasso all’offerta accettando per il lavoro l’importo di € 16.500 oltre IVA.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex