CULTURA & SOCIETA'

QUESTIONI DI CINEMA La sala professori, un dramma d’autorecon sfumature thriller

Marco Fioretti

Presentato in anteprima mondiale al 73° Festival internazionale del cinema di Berlino e candidato all’oscar come miglior film straniero 2024. Scritto e diretto da Ilker Catak e distribuito in italiano da Lucky Red. In una scuola media tedesca avvengono degli strani furti e l’insegnate di matematica, Carla Nowak, decide di prendere iniziativa per scoprire il responsabile. La giovane donna è animata dalle migliori intenzioni, cercando di liberare da ogni forma di dubbio e pregiudizio studenti innocenti, anche perché ha visto benissimo con i suoi occhi che tra il corpo docenti c’è chi non è completamente onesto. Il suo modo di agire però innesca una reazione a catena che l’insegnante farà difficoltà a controllare.L’accurata sceneggiatura che alterna molto bene il dramma classico con forti elementi di tensione tipici del genere thriller, mette in scena un solo fatto che provoca molteplici conseguenze. Un film che gioca sui contrasti, tra la tolleranza zero e la rigidità che caratterizza la scuola e la democraticità e il senso di giustizia che invece appartienealla protagonista. Anche il concetto di riservatezza è molto relativo, la protagonista Carla mantiene il massimo riserbo con i suoi alunni, ma non ci pensa due volte quando deve attivare la web cam del suo computer per cercare di riprendere il colpevole. Un ulteriore contrasto è quello traresponsabilità personale ed azioni collettive e di come questi due elementi vadano sempre in contrapposizione fra loro creando confusione, conflitti e incomprensioni. Il film sottolinea quanto sia importante e coraggioso pensare ed agire diversamente dalla massa e di come siano drammatiche le conseguenze, una scelta che di solito ci lascia ingiustamente isolati. Ottimo il cast, in particolare l’interpretazione della protagonista Leonie Benesch.

In programmazione al cinema Excelsior alle ore 20:00 e 22:00. Alle ore 18:00 Kong e Godzilla – il nuovo impero, sabato 7 e domenica 8.

In programmazione al cinema delle Vittorie un mondo a parte alle ore 19:00 e 21:00. Alle ore 17:00 Kung Fu Panda 4, sabato 7 e domenica 8.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex