ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Resti mortali fuori dai loculi e abbandonati

DI MENICO SCALA *

Con questa amministrazione non c’è da meravigliarsi più di nulla, basta guardare come trattano i vivi per comprendere che cura possano avere dei morti. In questi giorni, infatti, ci sono giunte tante segnalazione di cittadini sdegnati nel constatare come i resti mortali “prelevati forzosamente” dai loculi interessati da lavori comunali, non sappiamo se nel pieno rispetto di tutte le norme sanitarie vigenti in materia, sono accantonati alla rinfusa, senza cura ne rispetto, in spazi imprecisati.

Tutto questo, per lo più, a pochi giorni dalla ricorrenza dei defunti quando il cimitero comunale sarà sede di tanti cittadini, residenti e “figli di Procida” che vengono da lontano, che andranno a far visita al caro estinto. Si perdono mesi, in alcuni casi anni, per “programmare” poi quando tutto si avvia sembra che ogni questione sia affidata, più o meno, alla caso.

Ci auguriamo che le condizioni meteo tengano quanto più possibile poiché, considerato l’approssimazione con cui si danno direttive ai lavori in corso, tutto potrebbe trasformarsi in una vera e propria apocalisse.

Ads

* CONSIGLIERE COMUNALE “PER PROCIDA”

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex