Statistiche
ARCHIVIO 4

Scuola: prima campanella e festa d’accoglienza per la Scuola media Scotti

ISCHIA – Prima campanella per molti istituti scolastici dell’isola che hanno accolto gli studenti per questo nuovo corso di studi. Grande festa alla scuola media Scotti di Ischia dove la dirigente scolastica Lucia Monti ha dato il benvenuto a tutti gli studenti della prima. Accolti in palestra, ciascuno ha ricevuto il diario della scuola e il saluto dell’amministrazione comunale presente in una folta rappresentanza. Il Sindaco Enzo Ferrandino ha detto loro a voce il messaggio racchiuso in una lettera pubblicata sul suo profilo Facebook e rivolta all’intera popolazione scolastica. Lasciato alle spalle un duro anno che ha visto risolvere l’emergenza causata dal sisma con estenuanti doppi turni, il Sindaco ha rivolto loro gli auguri più belli, «gli auguri che sento di porgervi sono gli stessi che faccio ai miei figli, anch’essi di nuovo sui banchi di scuola: di trascorrere un anno sereno con i vostri compagni di classe, imparando, studiando, giocando e divertendovi insieme! Siate anticipo di storia futura per la nostra comunità, con la gioia dei vostri anni più belli: quelli di scuola». E un augurio sentito è arrivato loro anche dall’ assessore Luca Spignese, «oggi si è rinnovata la tradizione del saluto istituzionale per l’inizio del nuovo anno scolastico. Sono grato ed onorato di essere stato presente a questa accogliente manifestazione organizzata in maniera eccellente dalla dirigente Dott.ssa Lucia Monti, dal corpo dei docenti, e dagli assistenti. Trovandomi difronte a tutti questi nuovi alunni ho percepito la responsabilità morale ed istituzionale di rinnovare il mio massimo impegno nelle tematiche a me care che costituiscono le fondamenta della nostra cultura e del nostro futuro. L’ambiente come collegamento tra passato e futuro per non dimenticare le nostre vocazioni fatte di uomini di mare e contadini. Rinnovo l’invito al corpo docente di divulgare il più possibile e con tutti i mezzi a disposizione l’educazione ambientale per non commettete gli errori del passato. L’amministrazione comunale di Ischia, l’area Marina Protetta Regno di Nettuno le Associazioni saranno sempre pronte al vostro fianco per preservare la nostra splendida Ischia!». A fare da cornice alla festa d’accoglienza un momento musicale a cura della Banda Città d’Ischia, con tanti alunni ed ex alunni della Scotti. Fra i brani eseguiti: l’ Inno alla Gioia, l’Inno nazionale italiano e l’antico inno della scuola, composto dal maestro Castellaccio e da Pasquale Polito, magistralmente arrangiato da Andrea Mattera, ex alunno della Scotti e compositore. Oggi entreranno a scuola i ragazzi della seconda, mentre domani, come da calendario regionale si darà avvio ufficiale a questo nuovo intenso anno scolastico.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x