CRONACA

SERRARA FONTANA Da febbraio green pass per accedere agli uffici pubblici

Il Comune di Serrara Fontana ha diramato l’avviso con cui l’accesso agli uffici pubblici sarà regolato in conformità alle recenti disposizioni di legge. Come è noto dal 15 ottobre 2021 ai sensi dell’alt 9 -quinquies del dl n. 52/2021 convertito in legge n.87 del 17 giugno 2021 per l’accesso agli uffici pubblici dovranno essere muniti di green pass alcune categorie di soggetti, quali il personale in servizio, i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato presso l’ente, anche sulla base di contratti esterni, e i titolari di cariche elettive o di cariche istituzionali di vertice. Invece, a partire dal 1° febbraio 2022 ai sensi del dl n.1 del 2022 l’accesso ai pubblici uffici, anche per quanto riguarda gli altri utenti, sarà consentito ai soggetti in possesso di una delle certificazioni verdi Covid-19, di cui all’articolo 9, comma 2.

Dunque, tra poche settimane tutti i cittadini dovranno esibire il Green Pass per avere accesso agli uffici municipali. Ci sono alcune eccezioni: non è infatti richiesta la Certificazione verde per i bambini sotto i 12 anni, per i soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica. Fino al 31 gennaio 2022 (termine prorogato con Circolare del Ministero della Salute del 23 dicembre 2021-pdf: apre una nuova fmestra), possono essere utilizzate le certificazioni di esenzione in formato cartaceo rilasciate, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi sanitari regionali o dai Medici di medicina generale o Pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale, secondo le modalità e sulla base di precauzioni e controindicazioni definite dalla Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021. Sono validi i certificati di esenzione vaccinali già emessi dai Servizi sanitari regionali sempre fino al 31 gennaio 2022. Esentati dalla certificazione verde anche i cittadini che hanno ricevuto il vaccino ReiThera (una o due dosi) nell’ambito della sperimentazione Covitar fmo al 31 gennaio 2022 (resta valida la certificazione rilasciata dal medico responsabile del centro di sperimentazione in cui è stata effettuata in base alla Circolare del Ministero della Salute 5 agosto 2021).

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex