CULTURA & SOCIETA'

Spettacoli, Tre di Troppo è il film di Capodanno del Cinema delle Vittorie

Nel corso della sua carriera, ormai più che ventennale, si può tranquillamente definire Fabio De Luigi come uno tra i volti più poliedrici del mondo dello spettacolo. Attore, sceneggiatore, presentatore (in radio e televisione), cantante, addirittura giocatore di baseball nella massima serie. Il comico di Santarcangelo di Romagna, giunge al suo secondo lavoro dietro la macchina da presa, dopo il non fortunato Tiramisù del 2016: Tre di Troppo è tra i film più in vista di quest’inizio del nuovo anno, scritto proprio da De Luigi insieme a Michele Abatantuono e Lara Prando, una classica commedia all’italiana tra risate e spunti di riflessione.

Ad accompagnarlo sullo schermo, l’attrice ed imitatrice Virginia Raffaele, che ritorna al cinema dopo quasi dieci anni, e dopo la doppia esperienza con Giovanni Veronesi (L’ultima ruota del carro del 2013 e Una donna per amica del 2014). Nel film i due sono felicemente sposati e rivendicano con orgoglio la loro condizione di coniugi senza figli: rinnegano la figura sociale del genitore e guardano con diffidenza quella dei bambini, un elemento che diventa un limite alla libertà individuale e al restare giovani e spensierati per sempre. Ma cosa accadrà se improvvisamente si ritrovano in casa tre piccole pesti che asseriscono di essere loro figli? Tre di Troppo è in uscita nelle sale italiane il 1° Gennaio 2023, prodotto dalla Colorado Film e distribuito dalla Warner Bros Italia, con le musiche di Stefano Della Casa e la fotografia di Timoty Aliprandi. Oltre al duo dei protagonisti, nel cast sono presenti anche Michela Rocco, Barbara Chichiarelli e Fabio Balsamo, uno dei componenti dei The Jackal. Sarà possibile assistere alla visione del film anche sull’isola d’Ischia, al Cinema delle Vittorie di Forio, da Capodanno, in ben tre spettacoli giornalieri: 17.30, 19.30, 21.30.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex