Statistiche
CRONACA

Tari, Serrara a caccia degli evasori

Il Comune conferisce incarico all’avvocato Florio per il recupero del tributo relativo al 2014

Il Comune di Serrara Fontana ha conferito incarico all’avvocato Concetta Florio per il recupero della Tares (tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, oggi Tari) del 2014. In concreto l’avvocato dovrà attivare i procedimenti conseguenti al “mancato pagamento dell’ingiunzione fiscale e alla eventuale mancata opposizione e prosecuzione con gli atti della fase esecutiva”. Inoltre, tutelerà le ragioni del Comune davanti alle competenti giurisdizioni. Il Comune è quindi intenzionato a dare la caccia a coloro che hanno evitato di versare la dovuta tassa sui rifiuti. Alla professionista come corrispettivo sarà versato il 12,50% dell’importo riscosso, al netto dell’Iva, Cpa, e gli altri oneri accessori, che sarà liquidato previo riscontro della regolarità della prestazione eseguita, con proprio visto oppure con provvedimento sulla base della fattura emessa dalla professionista, dopo l’acquisizione della documentazione relativa alla regolarità contributiva tramite la Cassa forense.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x