ARCHIVIO 4CULTURA & SOCIETA'

Telethon 2018: raccolti più di seimila euro dal gruppo ischitano

Ischia  – SI è tenuto sabato 2 febbraio presso la piscina comunale “Francesco Ferrandino”  l’evento organizzato dalla Uildm di Ischia e Procida “Fare il bene fa bene”. A incontrare la cittadinanza il professore Raffaele Brischetto che ha comunicato le attività della sezione UILDM unione italiana lotta alla distrofia muscolare di Arzano Ischia e Procida per la maratona Telethon 2018. «Questa cerimonia – ha dichiarato Brischetto – è per ringraziare tutti quelli che hanno collaborato con Telethon. Si tratta di gocce nel mare delle richieste di ricerca sulle malattie genetiche, soprattutto rare, quelle che non vengono attenzionate dalle case farmaceutiche, perché il numero dei malati è minore rispetto al riscontro economico». La somma raccolta nel 2018 dal gruppo ischitano  ammonta ad euro 6351,59, un bel risultato davvero che testimonia tutta la bontà degli isolani.  «Ci tengo a comunicare i risultati ottenuti con il sacrificio dei volontari e di chi si è avvicinato agli eventi come la cena la festa della zucca e ai banchetti della maratona Telethon. Seimila ringraziamenti a tutti coloro che hanno dato una mano a far sì che questa goccia aiuti il prossimo». Durante la mattinata c’è stata anche la consegna dell’attestato di ringraziamento alla popolazione ischitana nelle mani del Sindaco di Ischia Enzo Ferrandino. «Gli ischitani – ha dichiarato quest’ultimo – si sono dimostrati sensibili, popolo solidale che, in tutte le occasioni importanti dimostra di avere gran cuore. Stamattina grazie all’impegno del professore Brischetto celebriamo questa iniziativa che tende a dimostrare la gratitudine rispetto a questi sentimenti di solidarietà che gli ischitani sono capaci di mostrare». Il professore Brischetto, durante la mattinata, è stato poi insignito del ruolo di Garante della Persona con disabilità. Il Garante è coinvolto in ogni azione dell’ente e ha il compito di sorvegliare che siano rispettati i diritti delle persone con disabilità. Un’azione importante anche per le mamme che spingono con forza carrozzine sui basoli. «Abbiamo chiesto all’ Avvocato Adriano Mattera di coadiuvarlo in questa funzione. Grazie all’impegno dimostrato dal professore in questi anni, – ha detto ancora il Sindaco –  a breve, realizzeremo un ascensore che collegherà il piano terra del Municipio al primo piano. Un traguardo importante per un’isola più accessibile».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex