Statistiche
CRONACA

Tra metano e rifiuti, ancora disagi a Barano

Tra il 20 e il 23 luglio cambia la viabilità per le opere di metanizzazione. In corrispondenza allo stop dell’attività dei centri della terraferma, sarà sospeso dal 1° agosto il conferimento di rifiuti a Cava Pallarito

Continuano le opere di metanizzazione sul territorio del Comune di Barano. E parallelamente la circolazione stradale risente delle conseguenze dei lavori in corso. Stavolta, la modifica della viabilità è imposta da lavori urgenti all’altezza dell’incrocio tra le vie Vincenzo Di Meglio, Vittorio Emanuele e Regina Elena. Nel dettaglio, il comando di polizia municipale ha stabilito alcune disposizioni che saranno valevoli dalle ore 21 alle ore 7 del giorno successivo, a partire dal 20 luglio, quando sarà disposta la chiusura totale dell’incrocio tra le tre vie citate (incrocio ex “Peonia”), l’inversione in direzione cimitero del senso di marcia lunga via Leonardo Cattolica (nel tratto del distributore di benzina), oltre al senso unico in direzione Ischia lunga la variante esterna di via Vincenzo Di Meglio (“Zeppino”), e ad altro senso unico in direzione Piedimonte lungo via Regina Elena a partire dall’area di parcheggio della chiesa del Vatoliere. Come percorsi alternativi per il centro di Barano e Serrara, è stata indicata la deviazione all’altezza dell’esercizio “Di Iorio Elettrodomestici” e salendo lungo via Vittorio Emanuele, mentre per Ischia c’è la deviazione all’incrocio Pendio del Gelso (Hotel La Luna) e proseguendo su via Regina Elena. Per martedì 21 luglio è prevista la chiusura totale di via Regina Elena all’altezza dell’intersezione con via V.Emanuele e via V.Di Meglio, con senso unico in direzione Ischia lungo la variante esterna di via Vincenzo Di Meglio. Infine, per mercoledì 22 e giovedì 23, è stato stabilito il senso unico in direzione di Ischia lungo la variante esterna di via V. Di Meglio. Anche da martedì 21 a giovedì 23 il percorso alternativo per il centro di Barano e Serrara è quello che comprende la deviazione all’altezza dell’esercizio “Di Iorio Elettrodomestici” e salendo lungo via Vittorio Emanuele.

Novità anche sul fronte della raccolta rifiuti, visto che durante il periodo estivo i centri di conferimento dei rifiuti in terraferma sospendono la loro attività. A partire dal primo agosto saranno quindi sospesi il conferimento dei rifiuti ingombranti, dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e dei rifiuti biodegradabili e verde domestico presso il centro di raccolta di Cava Pallarito. Sospesa anche la richiesta e il rilascio dei permessi presso l’autoparco della Barano Multiservizi srl. in via V.Di Meglio (ingresso “Zeppino”). In virtù di tale ordinanza, giovedì 23 luglio sarà l’ultimo giorno di richiesta e rilascio dei permessi, mentre giovedì 30 luglio sarà l’ultimo giorno di conferimento presso Cava Pallarito.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button