SPORT

Trofeo Ischia Mare Cross FMI, successo alla Chiaia di Forio

Ennesimo successo di pubblico sulla spiaggia della Chiaia a Forio per il Trofeo Ischia Mare Cross FMI, giunto alla sua quinta edizione. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Ischiacross in collaborazione con il Team FashionBike di Antonio Cerbone, ha confermato ancora una volta la bontà del progetto che ha riportato la disciplina del Supermarecross sull’isola d’Ischia e non solo come uno sporadico evento. In crescita il numero dei partecipanti, 80, con un bell’incremento rispetto alla passata edizione, con tanti isolani in più. Ottima anche la risposta del pubblico, che ha affollato la zona della Chiaia per assistere alle spettacolari evoluzioni dei piloti in gara e anche a qualche bel capitombolo. Unico infortunio di giornata all’isolano Daniele Amadei, che ha riportato una frattura della clavicola e non ha potuto terminare la gara. Nelle categorie dei più giovani, da segnalare la vittoria di Amato Cattolico (Husqvarna) del team Shine Motorsport nella categoria 85cc senior, anche con una caduta che non gli ha impedito di arrivare comunque primo in entrambe le manche. Vince nei Rider il pilota Alfonso Palo (KTM) del Team FashionBike, mentre nella categoria Challenge esulta Carmine Di Massa (Kawasaki) del Team FashionBike, a completare un podio tutto isolano FashionBike completato da Antonio Di Meglio (KTM) e Christian Migliaccio (Honda).

Nella categoria Veteran a vincere è stato proprio Tony Cerbone (Husqvarna) del Team FashionBike, davanti a Giovanni Aiello (Yamaha) del Team Salerno e Alessandro Scattina (Husqvarna) del Team FashionBike. Nei 125cc vittoria per Niccolò Borrozzino (Husqvarna) del Team Santa Maria Capua Vetere, mentre nella categoria MX2 Expert si è imposto Riccardo Cassese (KTM) del Team Motor School Riola. Nella manche dedicata alle classi regine, la MX2 fast e la MX1, non sono mancate bagarre e spettacolo più che nelle altre categorie. Durante entrambe le manche che accorpava queste categorie, c’è stata lotta in testa tra Luca Morelli (KTM) del Team F.B.A. Powersports e Alfredo Memoli (Yamaha) del Team Salerno. Alla fine a trionfare è stato Morelli, bravo ad aggiudicarsi la seconda manche, con Antonio Gizzi (KTM) del Team Milani a completare il podio. Per la categoria MX2 Fast grandi erano le aspettative rispetto alla vittoria dell’isolano Ciro Morgera (KTM) del Team FashionBike, ma alla fine ad aggiudicarsi il primo posto è stato Ciro Tramontano (Husqvarna) del Team FashionBike, con un doppio successo. Terzo posto per Giovanni Laudato (Husqvarna) del Team Airone. Una menzione speciale la merita la campionessa italiana di motocross Adele Innocenzi, che per la terza volta sceglie di partecipare al trofeo Ischia Mare Cross come tappa di avvicinamento agli impegni della stagione alle porte. Da segnalare anche il premio Medmar al pilota più giovane in gara, Francesco Trotta (Husqvarna) del Team FashionBike e il premio del Motoclub isolano “Lupi Arrapati” andato invece al 2 volte campione di Supermarecross Giovanni Tiano. Fondamentale la collaborazione dei volontari, del GARFI e dei Vigili Urbani del Comune di Forio, con l’amministrazione che si è confermata una valida alleata della manifestazione.

Per il dettaglio di tutte le classifiche è possibile visitare il sito www.ultracross.it

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close