CRONACA

Una cima nell’idrogetto, problemi sull’aliscafo Alilauro

La compagnia: “Teniamo più cura del nostro mare”. Il 40% delle avarie legato a rifiuti galleggianti

Una cima è finita nell’idrogetto di dritta dell’unità Nettuno Jet della compagnia Alilauro. L’episodio è avvenuto questa mattina, mentre l’unità raggiungeva il porto di Forio da Ischia Porto. Il personale si è subito adoperato, rimuovendo – attraverso un portello di ispezione – parte del rifiuto. Per scongiurare l’annullamento della corsa delle 7.10 da Forio a Napoli, via Ischia, la compagnia ha effettuato la partenza, benché a velocità ridotta, accumulando ritardo sulla tabella di marcia e informando dell’accaduto i passeggeri. “Il problema dei rifiuti e degli attrezzi da pesca, attivi o abbandonati, sulle rotte di navigazioni dei nostri aliscafi è alla base del 40% delle avarie delle unità di Alilauro”, sottolinea l’amministratrice delegata Mariaceleste Lauro. “E’ per questo che, scusandoci per l’inconveniente con i nostri passeggeri, ci appelliamo al senso civico di chi come noi opera in mare, affinché questo venga tenuto pulito e libero da rifiuti d’ogni tipo”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close