ARCHIVIO 5

Vacanze da pascià per due ischitani ospiti del magnate di Dubai

ISCHIA – Curiosità, un po’ di spirito di intraprendenza – quello tipico di chi vive a Napoli e dintorni – la richiesta di una foto e lo zampino del destino. Sono questi gli ingredienti che hanno trasformato la vacanza di una coppia di isolani in un soggiorno all’estero da mille e una notte. Enrico e Giusy gestiscono un albergo a Forio, lei prepara le pietanze per gli ospiti, lui, da buon proprietario, si occupa un po’ di tutto pur di offrire un soggiorno sereno e appagante alle persone che decidono di passare le proprie vacanze sull’isola verde. Dopo tanto e duro lavoro, quando i battenti dell’albergo vengono chiusi in attesa della nuova stagione turistica, la coppia esplora il mondo per rigenerare le energie dopo mesi di estenuante lavoro. Tra le tappe toccate anche Dubai, sfavillante città degli Emirati Arabi Uniti, nota per i negozi di lusso, gli edifici all’avanguardia e una vita notturna vivace e piena di occasioni di divertimento.

Ed è proprio in un noto ristorante della città viva e in espansione che inizia l’avventura quasi cinematografica dei nostri concittadini. Attratto dalle fattezze mediorientali e dai tipici abiti di uno degli ospiti del ristorante, Enrico si avvicina a un signore vestito con abiti tradizionali. “kanura”, ovvero la tunica, “kufiya” per coprire il capo e un volto coperto da barba curata e sul volto disegnati i tratti tipici dell’Oriente. Enrico vuole la foto con questo signore che sembra l’incarnazione stessa del tipico arabo, una foto da riportare a Ischia come piccolo trofeo e ricordo di un bel viaggio alla scoperta di un mondo così diverso e sfavillante, ma ricolmo di ospitalità e gentilezza.  E infatti l’uomo con sorrisi e disponibilità accetta di immortalare il momento con Enrico e Giusy, lasciandosi fotografare in compagnia della coppia ischitana. Dopo i ringraziamenti  e saluti di rito, lo sguardo stupefatto e un po’ ammirato degli altri presenti sorprende la coppia ischitana. Poi qualcuno spiega il motivo di tanta curiosità: non sapendolo Enrico e Giusy hanno appena scattato una fotografia in compagnia con uno degli uomini più ricchi del mondo, descritto più volte da Forbes, uno dei principali artefici delle fortune degli Emirati Arabi, ovvero Khalid Abdulla Al Ghurair, della Al Ghurair Group, gruppo miliardario che si occupa principalmente di petrolchimica e investimenti immobiliari, due due mercati più fiorenti dell’economia locale.

Il magnate arabo, evidentemente compiaciuto per aver suscitato la curiosità dei due ospiti italiani, prende in simpatia la coppia e li invita a cenare con lui. Non solo, i due ischitani hanno il privilegio anche di visitare le grandi tenute del magnate arabo, piene di animali esotici, come cammelli e dromedari. Nasce così un’amicizia che dura ormai da più di un anno rinsaldata da scambio di telefonate e mail.

Quando Enrico spiega dove vive facendo vedere le foto delle bellezze isolane, gli occhi dell’uomo di Dubai, tra i più ricchi del mondo, si illumina. Confessa che del mare campano conosce soltanto Capri, dove è già stato in visita qualche anno fa, ma dopo l’opera di sponsorizzazione effettuata da Enrico Mattera e Giusy Merra che ha descritto l’isola con il trasporto di chi ama la propria terra, il magnate arabo ha promesso di venire in visita anche sull’isola verde.

Antonello De ROsa

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button