CULTURA & SOCIETA'PRIMO PIANO
Trending

“A casa tutti bene” di Muccino vince il David dello spettatore

Al film girato a Ischia uno dei riconoscimenti-novità introdotti nell’edizione 2019 dei Premi

E’ un po’ la sua rivincita. “A casa tutti bene”, commedia al fulmicotone di Gabriele Muccino, si è aggiudicata il David dello Spettatore della 64esima edizione dei Premi David di Donatello. Lo ha comunicato Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello. Il riconoscimento sarà consegnato il prossimo 27 marzo nell’ambito della cerimonia di premiazione, in diretta in prima serata su Raiuno condotta da Carlo Conti. 
Girato a Ischia all’indomani del terremoto del 2017, “A casa tutti bene” ha collezionato il maggior numero di spettatori e presenze fra le uscite in sala entro il 31 dicembre 2018: sulla base dei dati forniti da Cinetel e calcolati entro la fine di febbraio 2019, il film di Gabriele Muccino ha totalizzato un milione e 430mila spettatori. Il David dello Spettatore, una delle più importanti novità introdotte nell’edizione 2019 intende manifestare l’attenzione dell’Accademia ai film e agli autori che hanno fortemente contribuito al successo industriale e popolare dell’intera filiera cinema, confermando il primato della visione in sala. 
Il film aveva ricevuto tre candidature ai David 2019: Migliore attore non protagonista per Massimo Ghini, Migliore musicista per Nicola Piovani e Migliore canzone originale, “L’invenzione di un poeta” (musica di Nicola Piovani, testo di Aisha Cerami e Nicola Piovani, interpretata da Tosca), suscitando non poca amarezza nel regista romano, forse poco amato dalla critica e con qualche speranza in più, riguardo ai premi David, dopo il boom al box office con questo film che segna il rientro definitivo in Italia dopo una parentesi (per certi versi anche fortunata, si pensi a “La ricerca della felicità” con Will Smith) in un mercato estremamente competitivo come quello USA. 
“A casa tutti bene” racconta la storia di una  grande famiglia che si riunisce per festeggiare le nozze d’oro dei nonni in un’isola del Sud d’Italia dove sono andati a vivere. Dopo i festeggiamenti, la famiglia è costretta a rimanere sull’isola a causa di una mareggiata, che impedisce ai traghetti di raggiungere la costa: nei due giorni e due notti di convivenza forzata che seguiranno, riaffioreranno tutti i vecchi dissapori e le questioni rimaste in sospeso.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex