CRONACA

ASL & Servizi, ancora un anno di Idroambulanze

C’è l’accordo tra Capitaneria di porto, Asl e regione nelle more della stipula di una nuova convenzione con l’Organo Regionale

Trasporti sanitari. Ancora un anno di idroambulanze. Affidato il servizio alloggiativo del personale che sarà imbarcato a bordo della Motovedetta “Idroambulanza 456” Ischia Porto. Il servizio sarà garantito dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023. Ciò, attesa la necessità di garantire senza soluzione di continuità le indispensabili attività di Idroambulanza. La stessa ASL Na 2 nord a richiesto con una nota a margine il 14 novembre scorso di assicurare la copertura del suddetto servizio per un anno, nelle more della stipula di una nuova convenzione con l’Organo Regionale.Per garantire anche l’assitenza del personale imbarcato è stata cosi avviata la trattativa con ben cinque strutture alberghiere, site in prossimità del porto di Ischia, per ricevere la loro miglior offerta per accogliere il personale imbarcato a bordo della motovedetta “Idroambulanza 456” e per l’eventuale affidamento.

Solo due le offerte pervenute in tal senso. L’ Hotel La Marticana di via Quercia ha presentato una offerta pari ad Euro 70 per camera al giorno; mentre l’Hotel Villa Maria di Piazza Antica Reggia ha presentato una offerta pari ad Euro 36.27 oltre IVA per persona per le 24 h. La scelta è caduta ovviamente sull’Hotel Villa Maria, Dega Tourist s.r.l. in base al criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa dal 01 gennaio 2023 a tutto il 31 dicembre 2023. L’appalto è avvenuto un via diretta con un importo, sotto soglia, di Euro 39.715,65 per 365 notti oltre IVA.

L’affidamento diretto in questi è comunque subordinato alla stipula di una nuova convenzione con l’organo regionale. In ultimo con deliberazione n. 908 del 30 maggio 2022 fa fede la stipula convenzione del servizio di idroambulanza per il trasporto di infermi e traumatizzati dalle isole del golfo di Napoli alla terra ferma, sottoscritta tra la Regione Campania e l’Asl Napoli 1 Centro, Napoli 2 Nord, il Ministero delle Infrastruttuire e della Mobilità Sostenibili- Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto con scadenza 30 settembre 2022, fatto salvo ogni onere derivante dallo svolgimento del servizio svolto, in regime di “prorogatio”. Con è noto, l’Asl Napoli 2 Nord è proprietaria della Motovedetta Idroambulanza 456 in comodato d’uso gratuito al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto per il servizio trasporto infermi e traumatizzati.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex