CRONACA

BARANO Cercasi vigile, il Comune “pesca a Lacco Ameno”

Continua a funzionare la collaborazione tra Barano e Lacco in materia di graduatorie da cui attingere agenti di polizia municipale. Il Comune di Barano, nell’ambito del piano triennale del fabbisogno del personale 2022-2024, aveva previsto, tra l’altro, di assumere con contratto di lavoro a tempo determinato e pieno, per un periodo massimo di tre mesi, un’unità di Polizia municipale categoria giuridica C – categoria economica C1, mediante utilizzo di graduatorie di altri Enti.

Come si ricorderà, grazie ad apposita convenzione c’è la disponibilità già manifestata dal Comune di Lacco Ameno all’utilizzo della graduatoria relativa alla “Selezione pubblica per la formazione di graduatoria dalla quale attingere per assunzioni a tempo determinato e pieno di istruttori di vigilanza, cat. C, per esigenze stagionali e straordinaria”. Il Comune di Barano ha quindi stabilito di attingere alla graduatoria in questione, per un periodo di tre mesi. Il rapporto con il Comune di Lacco Ameno sarà disciplinato alla stregua della Convenzione che è stata approvata contestualmente, dando atto che il rapporto di lavoro decorrerà dalla data di sottoscrizione del relativo contratto individuale di lavoro.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex