Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5CRONACA

Barano: stop ai lavori, ma da lunedì un nuovo cantiere

Stop ai lavori di metanizzazione del comune di Barano, ma solo per qualche giorno. Per il prossimo week-end via Vincenzo Di Meglio riaprirà alla normale circolazione delle autovetture, consentendo così ai cittadini di Barano di raggiungere con facilità Ischia e viceversa. La Cpl Concordia ha comunicato la sospensione dei lavori da stanotte anche per consentire un po’ di pausa ai lavoratori che stanno effettuando i fondamentali lavori di metanizzazione che consentiranno ai cittadini di Barano di poter usufruire del comodo metano fino in casa. I lavori cominceranno lunedì 04 marzo a partire dalle 20.30.

Sempre lunedì si aprirà un nuovo cantiere a Barano: in via Pendio del Gelso, dall’incrocio con via Vittorio Emanuele in direzione Maronti, sarà istituito il senso unico di marcia in direzione Maronti, con restringimento della carreggiata. Naturalmente sulla strada il comando della Polizia Municipale ha disposto il divieto di sosta e la fermata di qualsiasi veicolo, fatta eccezione dei mezzi al servizio dei cantieri. Prosegue quindi,spedita e capillare, la realizzazione delle fitta rete che porterà a breve il gas metano nelle case dei cittadini di Barano.

Nel dubbio molti automobilisti non stanno comunque imboccando l’arteria principale, optando per la strada della Madonella, ovvero via Nuova dei Conti. C’è anche chi, nel dubbio, provenendo da Casamicciola, Lacco Ameno o Forio, preferisce imboccare direttamente la strada che porta al Cretaio che sbocca poi a Fiaiano e infine a Piedimonte.  Particolarmente problematica risulta essere la situazione per chi a Ischia si muove esclusivamente con i mezzi pubblici. Durante i lavori, dopo le 20.30 c’è una navetta dell’Eav che raggiunge i pilastri e gira poi all’altezza dell’ex cantina sociale. Da lì gli sfortunati utenti di mezzi pubblici che non hanno alternativa sono costretti a muoversi a piedi, o in alternativa a scegliere di fare il giro dell’isola dal senso opposto pur di raggiungere Barano e le altre località al di sopra del centro più importante del comune.

L’opera di metanizzazione nel comune di Barano dovrebbe, nel giro di poco tempo, permettere anche ai cittadini del comune collinare di poter usufruire della comodità di avere il gas fino in casa, senza dover fare più affidamento alle bombole che per quanto siano state fondamentali negli ultimi decenni per mantenere calde le case dei baranesi e consentire di poter avere il gas in casa, stanno diventando decisamente anacronistiche.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x