Statistiche
ARCHIVIO 5

Comune contro avvocati, il caso finisce all’Ordine dei giornalisti

ISCHIA – Continua, come la trama di una vera e propria telenovela, la vicenda legata al campetto dell’ex Liceo Classico di Ischia, oggetto del contendere di un disputa tra il Comune e la classe forense che rivendica il diritto di continuare ad utilizzare quell’area come parcheggio per la Sezione Distaccata del Tribunale. Il Comune, che ha disposto per il campetto la sola fruizione ai fini sportivi e ludici, vietando l’accesso alle auto ed ai motocicli, con l’installazione dei cosiddetti “gigli”, non intende arretrare di un passo così come dichiarato dal Vicesindaco Enzo Ferrandino, in prima linea in questa vicenda. Ma la battaglia dal terreno del campetto, si è spostata anche in un altro campo. Infatti da questa vicenda sono scaturiti numerosi commenti e prese di posizioni, con  la stampa locale che ne ha dato grande risalto. C’è chi però, secondo il Presidente dell’Associazione Forense, l’avvocato Francesco Cellammare ha passato il limite, chi, abituato ad un certo tipo di giornalismo, evidentemente ha confuso  l’informazione con il gossip. Il riferimento del Presidente dei legali isolani è al giornalista Gaetano Di Meglio, reo di aver pubblicato un articolo dove venivano riportate alcune conversazioni tra avvocati, estrapolate da un gruppo WhatsApp. Insomma commenti privati, sull’intera vicenda e sul ruolo che ha assunto l’amministrazione, che sarebbero dovuti restare tali, ma che invece sono stati spiattellati sulle pagine del giornale suscitando l’ira, ma anche in alcuni casi, l’imbarazzo degli avvocati isolani e di quelli sulla terraferma.

CONTINUA A LEGGERE SU IL GOLFO IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x