CRONACA

Controlli dei carabinieri, fioccano denunce

ISCHIA E PROCIDA
L’aumento dei turisti sulle isole dell’arcipelago napoletano ha intensificato la già capillare attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Ischia. Controlli nei comuni delle isole e presidi sulle banchine dei porti hanno portato all’identificazione di 184 persone e all’ispezione di 134 veicoli.

Denunciato un 34enne di Casamicciola per guida sotto effetto di alcol. Lo hanno fermato durante un posto di controllo nel comune di Barano, la sua andatura era evidentemente irregolare. Il tasso alcolemico rilevato superava il limite massimo e i militari gli hanno ritirato patente e sequestrato l’auto.

Segnalato alla prefettura un 19enne perché trovato in possesso di una piccola stecchetta di hashish.

Controlli anche in mare con la motovedetta. 20 le imbarcazioni passate al setaccio. Per 5 diportisti sanzioni per complessivi 6mila euro. Le violazioni rilevate sono mancanza dotazioni di sicurezza a bordo, mancanza dell’autorizzazione all’ancoraggio e per esercitare la pesca sportiva marittima in area marina protetta “Regno di Nettuno”, mancanza di licenza all’installazione di apparati radioelettrici di bordo, assenza di assicurazione.

I militari sono intervenuti anche in un ristorante procidano dove un uomo del 64, evidentemente ubriaco, stava minacciando e insultando i clienti. Il 58enne è stato denunciato per minaccia e molestie nonché sanzionato per ubriachezza.

Ads

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex