Statistiche
CRONACA

Così Procida si riappropria della sua isola

Domani seconda tappa di “Via libera alla bellezza”, occasione per vivere il territorio lontano dallo stress quotidiano delle auto e dall’inquinamento che ne deriva

L’Assessore procidano delegato alla mobilità Leonardo Costagliola ha reso noto che domani, domenica 22 agosto, ci sarà la seconda tappa di “VIA LIBERA ALLA BELLEZZA”: un momento per vivere l’Isola liberi dallo stress quotidiano delle auto e dall’inquinamento che ne deriva. L’esponente della giunta municipale guidata dal sindaco Ambrosino ha rimarcato come “con questa iniziativa vogliamo valorizzare la bellezza dell’isola racchiusa in ogni piccola linea di architettura che racconta la nostra storia. Camminando insieme potremmo ammirare tutti gli scorci che la natura ci ha donato immortalandoli in foto che ogni partecipante potrà scattare e poi pubblicare sul sito del Comune. Un percorso a tappe che partirà dalle ore 9:00 domenica 22 dal lungomare della Chiaiolella”.

Costagliola ha poi voluto fare un’altra riflessione, spiegando che “Il benessere dei nostri figli e delle future generazioni è al centro degli obiettivi dell’Agenda ONU, per questo abbiamo il dovere e l’obbligo di impegnarci oggi per il mondo di domani” e poi ha aggiunto: “Un ringraziamento speciale lo rivolgo all’ Associazione Vivara Onlus – Amici delle piccole isole- all’Associazione Mentre Procida, e a #ProcidaCarbonfree nella persona di Salvatore De Martino. Per un’isola green e consapevole ci vuole la collaborazione di tutti”.

Per la cronaca, con ordinanza n. 81 è stato disposto che dalle ore 8.00 alle ore 18.00 di domenica 22 agosto saranno adottate le seguenti misure:
1) Divieto di transito per tutti i veicoli, ad eccezione dei velocipedi, su tutto il territorio comunale;
2) Divieto di sosta, con rimozione forzata dei veicoli eventualmente presenti, su:
a) Zona Chiaiolella: Via De Lamartine e Lungomare Cristoforo Colombo, via Marina Chiaiolella;
b) Zona Marina Grande: lato “terra” di via Roma, nel tratto compreso dal Procida Hall fino al civico 34, dove incrocia con l’area ZTL S.Leonardo (bar Giorgio);
c) Zona Marina Grande: lato “mare” di via Roma, nel tratto che dall’altezza del civico 61 (Giangiulio) giunge all’incrocio con via Libertà;
d) Zona Terra Murata: da Piazza D’Armi verso Corricella, altezza civico 72 di via S.Rocco, in entrambi i lati.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x