CRONACA

COVID E CRISI Resta chiuso anche il Miramare di Sant’Angelo

Un altro colpo al cuore e soprattutto all’economia della nostra isola, oltre che ai livelli occupazionali. Anche il Park Hotel Miramare di Sant’Angelo – accorsata struttura ricettiva nota anche per essere la meta in cui alloggiava la cancelliera tedesca Angela Merkel durante le vacanze che trascorreva sulla nostra isola e in particolare nel suggestivo borgo serrarese – non aprirà i battenti in questa stagione resa maledettamente complicata dalla crisi scaturita a seguito della pandemia generata dal Covid-19.

Uno stop doloroso e prestigioso che si aggiunge a una lunga catena di cui fanno parte anche l’Hotel Mezzatorre e i Giardini Poseidon di Forio, in attesa che altre strutture dell’ospitalità e non solo decidano quale strada prendere. Ad annunciare la rinuncia a “giocarsi” l’estate 2020 è stata la stessa proprietà in una nota nella quale si legge: “Carissimi ospiti, dopo lunghe riflessioni abbiamo deciso di rimandare l’apertura del Miramare Sea Resort alla prossima stagione. Ci dedicheremo alla ristrutturazione della nostra struttura, per presentarla a tutti voi l’anno prossimo nel suo pieno splendore di hotel a 5 stelle!Abbiamo comunque buone notizie – continua – per chi vuole ancora godersi le vacanze ad Ischia quest’estate! “I nostri Hotel Apollon Club e Thermal Park & Spa Aphrodite Apollon apriranno ufficialmente il 19 giugno! Siamo lieti di garantire a tutti i nostri ospiti un soggiorno completamente sicuro, nel rispetto delle norme sociali, sanitarie e igieniche”. Insomma, una consolazione. Magra, ovviamente, ma di questi tempi purtroppo bisogna prendere atto che significa già tanto.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close