ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Diritto di replica: Il Giardino Mediterraneo non è chiuso

Con riferimento al titolo apparso in prima pagina in data odierna sul quotidiano “Il Golfo” «È “abusivo”, chiuso il Giardino Mediterraneo», è giusto precisare che l’esercizio non è stato assolutamente chiuso, come peraltro si evince dallo stralcio pubblicato dell’atto redatto e sottoscritto dagli Uffici del Comune di Ischia, che l’attuale proprietà è regolarmente dotata dei necessari titoli per l’esercizio delle attività di ristorazione e somministrazione, giusta SCIA prot. n. 21732 del 01.09.2011 e che da quella data non è stata formulata alcuna contestazione dall’Amministrazione Competente. In ordine alle eccezioni evidenziate l’attuale proprietà si è limitata a dare seguito ad un’attività già in esercizio e che le strutture, peraltro marginali rispetto all’intero complesso aziendale e per le quali si contesta la regolarità, sono già state oggetto di sanzione sospesa nel lontano 2003 dal Tar Campania su ricorso del vecchio proprietario curato dall’Avv. Lorenzo Bruno Molinaro. Non a caso nel trasferimento delle quote societarie, nel passaggio delle consegne tra i responsabili amministrativi ed agli atti della Società non si evidenziano anomalie e criticità alcuna riferite alle opere realizzate o acquisite, evidentemente dai precedenti proprietari. Nel massimo rispetto dell’operato degli Uffici e fiducia dell’azione della Magistratura nelle sedi opportune, assistiti dall’Avv. Bruno Molinaro chiariremo gli aspetti tecnici, amministrativi ed eventuali livelli di responsabilità. L’attuale proprietà, non ha mai intrapreso o esercitato attività lesive delle norme vigenti in materia amministrativa, commerciale ed edilizia, preoccupandosi esclusivamente, e con grandi sacrifici, di salvaguardare un pezzo di territorio della nostra Isola di assoluto ed inestimabile valore ambientale e paesaggistico e mantenerlo ben legato alla sua antica ed importante vocazione.

Aperti sì ma stop all’attività di ristorazione

Precisa Mauro Iovino

Nel pubblicare la richiesta rettifica dobbiamo però rilevare che il pezzo pubblicato oggi a pagina 5 (dell’edizione cartacea) dal titolo: “Giardino Mediterraneo, stop all’attività di ristorazione” è ineccepibile nella forma e nella sostanza integrale dell’articolo. L’errore in cui siamo incorsi è relativo al titolo nel box in prima pagina laddove è scritto: ‘È “abusivo”, chiuso il Giardino Mediterraneo’ ed alla frase: ‘Il Comune di Ischia ordina la chiusura della suggestiva attività ischitana’. In sintesi, è corretto – per dovere di cronaca – affermare che il Giardino Mediterraneo è ‘aperto ma è stato imposto dal Comune di Ischia un divieto all’attività di somministrazione di alimenti’.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex