LE OPINIONI

ELENA LEONESSA «Siamo fortunati, il Rizzoli è un ospedale all’avanguardia»

«Ringrazio tutti coloro che sono presenti qui, perché per me oggi è un giorno felice. Ogni donazione per me è ricordare i miei zii, che hanno creato questa Fondazione che rende tutto questo possibile. Io mi limito ad eseguire quello che loro vorrebbero. L’ospedale è nostro, di noi ischitani. Non solo la fondazione che presiedo, ma anche altre persone e associazioni hanno donato qualcosa a questo ospedale, che alla fine ci salva la vita. Abbiamo un reparto di radiologia che è quasi ai livelli di quelli di nosocomi che si trovano sulla terraferma. Pertanto, ritengo che siamo veramente fortunati, come ischitani, ad avere una struttura del genere che ci aiuta in qualsiasi momento. La nostra Fondazione è sempre disponibile e aperta a qualsiasi proposta relativa all’acquisto di macchinari. Grazie ai medici, cerchiamo di individuare quale sia lo strumento necessario e più importante per il nostro ospedale. A quel punto, la Fondazione interviene, lo acquista e lo dona».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex