CRONACA

Finanza, megayacht nel mirino: proseguono i controlli

Territorio ancora “presidiato” dalle Forze dell’Ordine: drastica diminuzione del fenomeno delle affittanze abusive

Questa estate ha visto una drastica riduzione del problema delle affittanze abusive. Un dato che indubbiamente deve molto ai controlli delle Forze dell’Ordine, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. Sin dalle prime settimane della stagione turistica gli accertamenti e le verifiche da essi condotte in abitazioni private, ma anche su imbarcazioni di vario genere (nella foto, alcuni controlli della Guardia di Finanza sugli yacht a Cala degli Aragonesi a Casamicciola), si sono ripetuti in maniera pressante, evidentemente inducendo un certo tipo di “villeggianti” non proprio d’èlite, a voler essere eufemistici, a evitare l’isola come meta dove trascorrere l’estate. Infatti, molti personaggi “discutibili” dell’hinterland provinciale hanno preferito il litorale laziale quest’anno, “liberando” l’isola da comportamenti spesso discutibili, per non dire incivili. L’azione delle Forze dell’Ordine è tale che di questo passo il problema delle affittanze abusive potrebbe essere pressoché debellato, e con esso anche una parte dell’altra annosa questione che caratterizza il dibattito sul turismo isolano, cioè la tematica della qualità della clientela che Ischia è in grado di attrarre. Non resta che augurarsi che tale tendenza continui costantemente, perché in tal caso i risultati saranno ancora più evidenti, e in positivo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close