Statistiche
CRONACA

Forio, liquidato il Cas da luglio a ottobre 2020

In ritardo arrivano i contributi di autonoma sistemazione dell’anno scorso: 11 istanze per un totale di circa 40mila euro

Il commissario delegato alla ricostruzione ha liquidato i Cas arretrati a Forio. Parliamo dei contributi di autonoma sistemazione erogati per i cittadini colpiti dal sisma del 2017. Sono undici le pratiche per un importo totale di euro 30.400,00, che tuttavia sono relativi ai mesi da luglio a ottobre 2020, quindi piuttosto risalenti nel tempo. La struttura commissariale ha disposto la liquidazione e l’emissione dell’ordine di pagamento in favore del Comune di Forio per l’importo citato con versamento sul conto di tesoreria unica 0071441 presso la Tesoreria dello Stato di Napoli. La determina del responsabile di settore era datata 20 novembre, mentre la relazione di verifica degli atti prodotti dal comune di Forio è arrivata solo a maggio. Come qualcuno ricorderà, proprio a inizi del mese era già arrivata la determina per i mesi da novembre 2020 ad aprile 2021, segno che qualche lungaggine burocratica ha contrassegnato le verifiche per i mesi di contributi tra l’estate e l’autunno scorso. Ad ogni buon conto, con questo provvedimento la struttura commissariale si rimette in pari con le erogazioni eseguiti per gli altri comuni del cratere.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x