CRONACA

Frana, arriva l’avviso per l’elenco degli operatori economici

E’ stato pubblicato sul sito sismaischia.it, i soggetti saranno utilizzati per gli affidamenti di interventi urgenti riguardanti la messa in sicurezza del territorio dell’isola

È online sul sito www.sismaischia.it l’Avviso pubblico per l’istituzione e la gestione telematica dell’elenco degli Operatori Economici da utilizzare per gli affidamenti di interventi urgenti riguardanti la messa in sicurezza del territorio dell’isola di Ischia. Dando seguito a quanto disposto dall’ordinanza commissariale n.9 del 10 marzo 2023, che disciplina le modalità attuative dei lavori contenuti nel primo Piano degli interventi, è stato oggi pubblicato l’Avviso finalizzato alla formazione di un Albo di Operatori Economici, professionisti e imprese, che il Commissario delegato potrà utilizzare direttamente, per le funzioni attuative di propria competenza, e mettere a disposizione dei Soggetti attuatori che vorranno avvalersene, per l’espletamento delle procedure di affidamento di servizi tecnici, lavori e forniture, in somma ed estrema urgenza. Coloro che intendono iscriversi dovranno fornire, sempre on line, una dichiarazione di disponibilità ad assumere affidamenti in somma urgenza e ad avviare l’esecuzione della prestazione affidata entro il termine 10 giorni dalla comunicazione da parte del soggetto attuatore.

La procedura sarà gestita con apposita piattaforma digitale che permetterà di effettuare l’iscrizione a partire dal giorno 20 marzo 2023. L’iscrizione all’elenco rimarrà aperta ma l’operatività degli elenchi è fissata a partire dal giorno 27 marzo, con aggiornamenti successivi man mano che perverranno le richieste di iscrizione. L’operatore economico interessato all’iscrizione dovrà compilare apposita istanza esclusivamente per via telematica collegandosi al sito istituzionale https://sismaischia.acquistitelematici.it/ L’elenco, che verrà istituito e gestito telematicamente dalla stessa Struttura commissariale, servirà ad assicurare il pieno rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità, non discriminazione, libero accesso al mercato, rotazione degli operatori economici, efficienza ed efficacia. Si ricorda, infine, che prossimo 24 marzo, alle ore 12, scadrà il termine per partecipare all’avviso pubblico per individuare sull’Isola di Ischia siti per lo stoccaggio temporaneo dei materiali recuperati a seguito dell’alluvione del 26 novembre scorso. I soggetti pubblici e privati che sono interessati potranno far pervenire direttamente, o attraverso loro delegati muniti di mandato o di procura, la propria manifestazione di interesse, utilizzando il modulo allegato all’avviso e presente sul sito www.sismaischia.it

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex