CRONACA

Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada, il Generale De Vita aderisce alla campagna dell’ACI Napoli

Il Comandante interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale C.A. Antonio De Vita, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione “Entra nel Club dei tifosi della legalità” dell’Automobile Club Napoli, per promuovere la “mobilità responsabile”.

Nel corso dell’incontro con il Presidente dell’ACI Napoli, Antonio Coppola, il Generale Antonio De Vita, già socio onorario del sodalizio partenopeo, ha manifestato apprezzamento e vivo interesse per l’iniziativa dell’ente partenopeo tesa alla valorizzazione della cultura del rispetto delle regole, quale pilastro fondamentale della società anche ai fini della sicurezza stradale.  

A causa degli incidenti, nell’ultimo anno trascorso, in Campania sono morte 228 persone e 14.002 hanno riportato lesioni più o meno gravi. Per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa grave piaga sociale che, oltre a mietere vite umane, soprattutto giovani, comporta anche ingenti costi sociali pari a 1,2 miliardi di euro all’anno (209 euro pro capite) solo nella nostra regione, è stata istituita la Giornata nazionale in ricordo delle vittime della strada da celebrare la terza domenica di novembre.

Per tale occasione, il Presidente Coppola ed il Comandante De Vita hanno convenuto di rilanciare l’appello della campagna di sensibilizzazione sulla legalità, tenuto conto anche che, in Campania, il mancato rispetto della segnaletica, che regolamenta la circolazione stradale, è la principale causa degli incidenti, dopo l’alta velocità.

Al “Club della Legalità”, che gode dell’alto patronato del Presidente della Repubblica e della benedizione del Papa, hanno già assicurato il loro sostegno, in qualità di testimonial, numerosi e prestigiosi esponenti delle istituzioni e della società civile, nonché eminenti autorità militari e religiose.

Ads

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex