CULTURA & SOCIETA'GALLERIASPORT

I venti di ogni mare sussurrano un solo nome: ASD Ischia Fishing

La nostra isola sul tetto del mondo, l’imbarcazione con l’equipaggio composto da Massimo Bottiglieri & co. conquistano il titolo nazionale e parteciperanno così ai prossimi campionati del mondo in programma in Senegal

E ora possiamo raccontare la storia: una storia fatta di uomini, di mare, di pesci, di attesa a volte spasmodica, di lotta, di tecnica, di coraggio, di competizione, DI NATURA, quella da salvare, di sana goliardia, di eccitazione pura, ma anche di momenti di relax, di nuove conoscenze, di approfondimenti culturali, mai ultimi quelli enogastronomici. Tutto ciò non è sufficiente per descrivere lo stato emozionale che ciascun atleta ha vissuto, ma forse ora lo si può quantomeno immaginare. Sabato 29 giugno, si è disputata la seconda e ultima giornata di gara di questo 56° campionato italiano di traina d’altura, organizzato da ASD Ischia Fishing. La giornata si è presentata ai 45 equipaggi, con un cielo terso di quel colore azzurro vivo che solo questi luoghi sanno creare, con vento di grecale a circa 8 knot con mare leggermente formato, la barca giuria ha dato l’inizio gara un po’ più tardi del previsto, in quanto due imbarcazioni presentavano problemi, facile immaginare lo stato d’animo creatosi, non è mancato un po’ di nervosismo ma nulla che allo start non sia stato immediatamente dimenticato. Così, fra strike, slamate, catture e un continuo scambio di informazioni via whf fra le due barche giuria e gli equipaggi tutti, è trascorsa quest’ultima giornata di gara, passati poi alla pesatura e agli obbligatori controlli di canne e lenze, il giudice di gara, signor Alfredo Benzi e il direttore di gara, signor Umberto Lucio Amore, in compagnia del CT della nazionale signor Mirco Eusebi, hanno potuto finalmente stilare la classifica definitiva.

Classifica che ha visto posizionarsi al 1° posto l’imbarcazione n. 2 con equipaggio: Massimo Bottiglieri, Gabriele Varrella, Toni Panico, Vincenzo Mattera e skipper Carmine Elia dell’ ASD ISCHIA FISHING,  con 4 catture di alalonga e un punteggio di 10470 punti. Al 2° posto l’imbarcazione n. 28 Guidicelli CPDR con 3 catture di alalonga e un rilascio, con punteggio di 9660 punti. Al 3° posto l’imbarcazione n. 32 A. Quarta LNI Otranto con 3 catture di alalonga, con punteggio di punti 8100.

Sarà quindi L’equipaggio di Massimo Bottiglieri ASD Ischia Fishing, a rappresentare l’Italia nei prossimi campionati mondiali che si svolgeranno in Senegal nel 2020.  La premiazione è avvenuta durante la serata di Gala, in uno scenario già di per se affascinante, ancor più per come è stato allestito, grazie alla supervisione della signora Teresa Bottiglieri, negli spazi antistante gli uffici della Marina di Forio sul porto turistico. Sul palco il signor Enzo Mendella, segretario dell’ASD Ischia Fishing, ha condotto la serata con una maestria tipica del miglior conduttore televisivo (carriera mancata?) e direi non solo la serata, ma la quasi totale organizzazione, con l’aiuto di tutti i soci che si sono resi disponibili. Sempre sul palco, oltre agli equipaggi premiati,  alla giuria , al sindaco di Forio dottor Francesco Del Deo, che a lungo si è intrattenuto aggiungendo nuove motivazioni,   Enzo Mendella e Massimo Bottiglieri, a nome del direttivo e di tutti i soci, hanno dato ampio  spazio e rilievo a tre progetti che l’associazione ha molto a cuore;  “Operation Smile” che nell’edizione del 2017 permise ben 20 interventi a bambini che hanno trovato un sorriso che prima non era stato concesso loro di provare,  al  SEABIN (il cattura plastica)  posizionato nel porto di Forio, grazie al sostegno di Whirpool che partecipa al progetto Lifegate Plasticless,  e al primo compattarore di plastica, vetro e metalli, che verrà messo a disposizione dei cittadini, grazie al socio di ASD Ischia Fishing, signor Antonio Carannante della soc. SOFTLAB. Tre grandi risultati già acquisiti ancor prima dello Start  ma che sono solo un punto di partenza, così ha precisato Bottiglieri che con l’occasione ha presentato a tutti il nuovo socio dell’ASD Ischia Fishing, il dr. Scopellitti, medico chirurgo e fondatore di Operation Smile,  accolto da una pioggia di applausi super meritati. Ovviamente altro spazio è stato dedicato ai numerosi sponsor che hanno, con la loro adesione, reso possibile realizzare quello che altrimenti sarebbe rimasto solo un sogno.  Doveroso ancor prima che piacevole citarli: Comune di Forio dr. Francesco Del Deo, Marina Di Forio, FIPSAS, Lifgate Plasticless, Operation Smile, Fishing Academy cuisin,  Honda,,Garmin, Fusaro, Pietratorcia Vini, Colmic, Colimena la fabbrica del tonno, Hotel terme Zi Carmela, Green Gate Bio Packaging, Ristorante La Bella Napoli, Antiche Terme Castaldi, Pratico fishing equipment, Sunrise professional fisherman, Indomito yachts, Croce Rossa Ischia Soccorso signora Rosa Iacono, Protezione Civile CB Forio, Maddaluno Mare, Caffetteria La Lucciola, Massimo Bottiglieri Gioielli, Regali Gigi, Keramos D’Ischia, Paper cartufficio, Agriturismo La Pergola azienda Colella viticoltori. Grazie, Grazie di cuore a voi tutti.   E’ notte fonda, il cielo non è più azzurro ma di un blu profondo con tanti puntini luminosi, cala lo scenario, si spengono le luci, ma il pubblico continua a rimanere li come a voler protrarre all’infinito una serata fatta di magia, sono certo che questa associazione saprà regalarne molte altre ancora

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close