CRONACA

IL CASO Scuola Bus, è guerra a Casamicciola

Il servizio di Scuola bus, a quanto pare, si è rivelato, un viaggio tutt’altro che felice per alcuni dei protagonisti principali di un servizio nato a Casamicciola all’indomani del sisma 2017 e da sempre nell’occhio del ciclone. Cosi al culmine di alterne vicende è giunto l’“ATTO DI CITAZIONE SOCIETA’ VIAGGI FELICI” e la relativa “ OPPOSIZIONE” del comune termale. Il ricorso è stato notificato all’Ente ed acquisito al protocollo generale n. 10580 del 28 settembre 2022 con atto di citazione innanzi al Tribunale di Napoli sezione distaccata di Ischia proposto da Società Viaggi Felici di Costagliola di Fiore Stefania rappresentata e difesa dall’avv. Stefano Pettorino per sentire condannare l’Ente al pagamento di € 86.400,00 oltre IVA, nonché le spese del giudizio, con fissazione udienza al 25 gennaio 2023. L‘citazione la Società Viaggi Felici di Costagliola di Fiore Stefania, è teso ad accertare l’inadempimento del Comune di Casamicciola Terme per il mancato pagamento del servizio di scuolabus effettuato nel periodo dal 14 settembre 2021 al 23 dicembre 2021.Per l’ente governato dal Commissario Simonetta Calcaterra la pretesa della società ricorrente appare infondata il che si evincerebbe anche dalla relazione del Responsabile Dott.ssa Iacono Immacolata consegnata in extremis prima dell’udienza il 24 gennaio 2023. L’ente si è affidato alla rappresentanza legale dell’avvocato Giuseppe Poli.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex