LE OPINIONI

Il dolore e la collera

Ottimo articolo di Ida Trofa su Il Golfo. Da incorniciare. Una prova degna del buon giornalismo italiano sulla scia di quello di Antonio Cederna, di Giovannino Russo e di Ernesto Rossi. Vi è una indicazione puntuale e rigorosa ai documenti ed alle leggi. Emerge un colossale fallimento delle articolazioni civili e burocratiche dello stato repubblicano. La confusione estrema tra potere “ordinario” e potere “straordinario”. Il grido di dolore del popolo di Casamicciola serva alla Repubblica per organizzare meglio se stessa ed a ridiventare “una e indivisibile” cancellando il regionalismo e ripudiando il federalismo con evidente slealtà portato avanti dalla Lega. Casamicciola pone il problema all’Italia intera ed all’unione europea delle “classi dirigenti” dello stato, delle regioni, dei comuni, del loro valore e delle loro capacità in un efficiente equilibrio e funzionamenti dei poteri. Non dimenticheremo il sangue dei nostri morti. Ogni nostra riga conterrà una lacrima di dolore e di collera che nemmeno il Dio di Abramo e isacco è capace di controllare.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex