LE OPINIONI

Il pensiero del sindaco di Barano Dionigi Gaudioso: «Su tutto conta la salute dei nostri ragazzi»

Abbiamo raccolto le opinioni del sindaco di Barano, Dionigi Gaudioso: «La verità è che per adesso non abbiamo nulla di concreto in mano da parte del Ministero dell’Istruzione. Finora si è parlato solo ed esclusivamente di linee guida. La stessa Azzolina, in conferenza stampa, ha elencato dei propositi che il governo vuole attuare, ma bisognerà vedere cosa si deciderà nelle prossime settimane per avere un quadro generale più preciso». Ha continuato facendo una considerazione anche sulle date delle elezioni che, in gran parte, vanno a incastrarsi proprio nel periodo della riapertura delle scuole: «Sarebbe stato opportuno se in tutto il paese si fosse deciso di far ricominciare le lezioni in aula dopo le due giornate del 20 e 21 settembre dedicate alle elezioni. In questo modo si avrebbe avuto più tempo per organizzare il tutto con maggiore calma. Nella nostra regione, però, le cose sono diverse dal momento che il governatore de Luca ha deciso di posticipare l’apertura delle scuole dopo l’election day, proprio per evitare una mini apertura di qualche giorno, una chiusura e poi un nuovo inizio». Gaudioso ha, infine, aggiunto: «Per quanto riguarda la questione turismo in relazione alle presenze di turisti nel mese di settembre, credo che sia un tema sicuramente importante, ma sono anche dell’idea che, per adesso, la priorità sia capire quali debbano essere le procedure da seguire per riaprire le scuole con la massima sicurezza».

Tags

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close