Statistiche
CRONACA

Ischia Green Pass Free diventa un’associazione

Da comitato a soggetto giuridico, il passo è fatto: nominato presidente Gianluca Bevilacqua che spiega ambizioni e propositi. E poi…

Ora il Comitato “Ischia Greenpass free” è diventato Associazione “resistereperesistere”. Il Presidente è Gianluca Bevilacqua. L’Associazione è particolarmente viva, alto l’entusiasmo per la lotta in difesa della Costituzione, del lavoro e della libertà. E domenica 5 scenderà in Piazza Antica Reggia, dalle 10.30 alle 12.30 per difendere il punto nascita dell’Ospedale Rizzoli che l’Asl vorrebbe chiudere, per chiedere che Draghi venga mandato a casa e non sul Colle, per ricordare che il supergreenpass è un super abuso, per ribadire il diritto al lavoro, che non può essere acquistato con tamponi quotidiani.

Non si parlerà di vaccini?

“Non vogliamo entrare in merito ad una questione squisitamente sanitaria e scientifica- chiarisce il Presidente- diciamo solo che ci sembra strano che il paese tremi per appena un 10% di non vaccinati, visto che abbiamo raggiunto il 90% dei vaccinati; registriamo i dubbi che stanno emergendo negli ambienti scientifici, dove molti medici esitano a vaccinare i bambini; prendiamo atto che nel bugiardino dei vaccini Pfizer per bambini siano stati finalmente aggiunti gli effetti nocivi per il cuore e non solo; denunciamo i legami economici che interessano produttori di vaccini e personaggi della politica europea, che la dicono lunga su questa cosiddetta pandemia. Ma noi vogliamo sottolineare altri aspetti come le limitazioni delle nostre libertà, la repressione messa in atto nel nostro paese, dove chi non è vaccinato è accusato di commettere un reato, vogliamo gridare che il lavoro è un diritto e che un lavoratore non può essere costretto a pagare somme notevoli al mese per mantenere il proprio posto di lavoro”.

L’Associazione ha stretto legami con il movimento nazionale di lotta e sarà presente a Napoli alla manifestazione che vedrà in piazza lavoratori e associazioni. Nel contempo si sta organizzando per garantire un supporto scientifico e legale a difesa di quanti rischiano di perdere il lavoro o di subire sgraditi effetti collaterali al vaccino. Lo Statuto di “resistereperesistere” prevede interventi sulla situazione sanitaria dell’isola, ma anche su questioni come i trasporti, il territorio, la scuola, la mobilità, l’isola nella sua complessità.

Un’altra Associazione per salvare un’isola che rischia di colare a picco?

Ads

“Siamo positivi- risponde subito Giancarlo Bevilacqua- questo può succedere se si è soli, noi chiediamo a tutte le associazioni che operano ad Ischia, la piena condivisione degli obiettivi che la nostra Associazione si pone. Da soli non si va da nessuna parte. Partiamo dalla situazione drammatica che stiamo vivendo ma non continuiamo a ripetere gli stessi slogans, andiamo oltre, pensiamo che dopo la tempesta torni a splendere il sole e allora cerchiamo di prepararci a costruire qualcosa di buono. Ma tutti insieme”.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x