Statistiche
CRONACA

Ischia, il concorso “tecnico” premia Lia Baldino

L’architetto già in forza all’ente di via Iasolino è la prima classificata nella graduatoria finale della selezione per l’assunzione a tempo indeterminato part time di un funzionario direttivo tecnico

Si è concluso il primo dei due concorsi pubblici indetti dal Comune di Ischia. Parliamo delle selezioni , per titoli ed esami, diretti all’assunzione a tempo indeterminato part time di due funzionari direttivi, categoria giuridica D3, uno amministrativo e l’altro tecnico. Alcuni ricorderanno che tali selezioni furono indette ormai diverso tempo fa, verso la fine del 2016. Poi, le dimissioni di alcuni componenti delle commissioni esaminatrici imposero lo stop alla procedura quando già erano state fissate le date per le prove selettive. Procedura che rimase quindi “quiescente”. L’anno scorso l’amministrazione fu in predicato di rimettere in moto l’iter, ma l’emergenza sanitaria da covid-19 rallentò prevedibilmente tutta l’azione amministrativa. Stavolta invece la procedura, iniziata con la prima prova scritta ad aprile e con la seconda a maggio, volge ormai al termine.

È stata infatti resa pubblica la valutazione della prova orale per i candidati al concorso per i “tecnici”, svoltasi nei giorni scorsi, e soprattutto la graduatoria finale. Ad aggiudicarsi il primo posto, e quindi l’assunzione come funzionario direttivo tecnico di categoria D3, è l’architetto Consiglia Baldino, già da qualche anno in forza all’ente di via Iasolino presso l’ufficio tecnico, che ha conseguito un punteggio complessivo di 68,68 punti. In ordine di punteggio, ecco i risultati degli altri sei candidati: Carmine Provenzano 68,40; Luigi De Angelis 63,28; Ilaria Salzano 62,50; Marco Minicucci 62,30; Francesco Iacono 61,70; Maria Caterina Castagna 57,29.

Si è quindi conclusa la prima selezione. La seconda avrà il suo epilogo martedì prossimo, quando nella sala consiliare del Comune di Ischia si svolgerà la conclusiva prova orale che, inizialmente per lunedì 2 agosto, è stata spostata al giorno 3 agosto alle ore 10.00. Ecco la tabella oraria per i candidati ammessi: Giuseppe Conte ore 10.00, Vincenza Federica Ruocco ore 10.20, Vincenzo Zollo ore 10.40, Giustina Muro ore 11.00, Francesco Ferrandino ore 11.20, Tiziana Iacono ore 11.40, Raffaele Montuori ore 12.00, Iolanda Baldino ore 12.20, Maria Rosaria De Vanna ore 12.40, Veronica Mazzella ore 13.00. Lo slittamento, reso noto dalla commissione esaminatrice composta dal presidente Francesco Ciampi, dai componenti effettivi Francesco Fermo e Marco Raia e dal segretario Antonio Bernasconi, è stato provocato dal temporaneo impedimento di uno dei componenti, che ha imposto il rinvio di ventiquattr’ore allo svolgimento delle prove orali.

Si va quindi delineando l’allargamento dell’organico del Comune capofila, e anzi in realtà nel 2016 furono tre le selezioni varate dall’amministrazione: la terza era quella volta a individuare un istruttore direttivo economico-finanziario, ma contro tale selezione era stato inoltrato ricorso da parte del dottor Oscar Rumolo, che il Tar ha parzialmente accolto durante la scorsa estate. Visto l’appello avanzato dall’amministrazione contro tale esito, la procedura concorsuale è tuttora sub-judice.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x